11.6 C
Sassuolo
14.6 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

“Cime tempestose” raccontato a Fiorano Modenese

Domenica al Centro Culturale di via Vittorio Veneto con Tina De Falco, Franca Lovino e Gen Llukaci [....]

Il mistero del liceo classico

EMILIA-ROMAGNA

HomeCopertina ScandianoIl cosiddetto “Mister Alias” arrestato dai Carabinieri a Scandiano

Il cosiddetto “Mister Alias” arrestato dai Carabinieri a Scandiano

di Redazione Cronaca

Dopo svariati precedenti e diverse condanne per fatti commessi con diversi alias (falsi nomi), per violazioni alle leggi sull’immigrazione, per stupefacenti, false dichiarazioni sulla propria identità, che si sono consumati negli ultimi diciotto anni il cosiddetto “mister alias”, il 38enne di origini tunisine Hatfi Magde domiciliato a Scandiano (RE), dopo aver riportato una condanna alla pena di 8 mesi di reclusione per il reato di ingresso illegale nel territorio dello Stato in quanto precedentemente espulso (fatto accertato a Pantelleria il 19.6.2020) è stato arrestato dopo che il Tribunale di Sorveglianza di Palermo ha respinto, per quella condanna, l’istanza di affidamento in prova ai servizi sociali presentata dal 38enne.

Secondo la sentenza non emergono concrete possibilità rieducative, lavorative e risocializzanti, da parte del condannato a intraprendere un percorso di affidamento. I militari ricevuto il provvedimento restrittivo hanno subito provveduto a notificarlo al 38enne che è stato quindi arrestato. L’uomo dovrà espiare la pena di 8 mesi in regime di detenzione domiciliare avendo cura di rispettare tutte le prescrizioni impostegli nell’ordinanza emessa in data 09 febbraio 2023 dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo.

Informa un comunicato stampa inviato in redazione.

 

 

(6 marzo 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



LEGGI ANCHE