29.5 C
Sassuolo
29.2 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

EMILIA-ROMAGNA

HomeFiorano ModeneseAl via l'ottava edizione di Ennesimo Film Festival, il programma dell’ottava edizione

Al via l’ottava edizione di Ennesimo Film Festival, il programma dell’ottava edizione

Pubblicità
Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Cultura

Ben 195 corti, di cui 72 girati da autori under35 e 36 da registe donne, per un totale di 41 Paesi rappresentati; 35 premiére italiane, 2 internazionali. Questo il ricchissimo programma di Ennesimo Film Festival per la sua ottava edizione, in programma dal 26 aprile al 7 maggio, presso il Cineporto dell’Emilia-Romagna a Fiorano Modenese, in via Braida 22.

Tra le selezioni, la più attesa è come sempre quella Ufficiale. Ma accanto ai film che porteranno gli spettatori in un viaggio attorno al mondo, ad aprire il Concorso nelle due serate di proiezione, venerdì 5 e sabato 6 maggio dalle ore 20.30, due ospiti d’eccezione: Tess Masazza e Teresa Romagnoli. La prima si è fatta conoscere al grande pubblico attraverso webserie, tv, radio e cinema, per la particolare vena comica. Parte del cast di LOL – chi ride è fuori, duetterà sul palco con l’affermata fotografa di scena Lucia Iuorio, raccontando i segreti della vita sul set, le paure e i successi. La seconda ha reso il suo volto riconosciuto da tutti grazie a fiction come Tutti insieme all’improvviso e Don Matteo, recitando anche sul grande schermo, in Beata ignoranza, Occhi blu e I cinefili. entrambe si presteranno poi per un simpatico esperimento di EFF, animando personalmente i due Dopofestival al Caffè del Teatro Astoria. Che succede, se due attrici si trasformano in dj?

I vincitori del Concorso saranno poi annunciati nell’ultima serata del Festival, domenica 7 maggio dalle 20.30 in poi. Ad aprire la cerimonia di premiazione, uno spettacolo dello stand up comedian Saverio Raimondo.

«Partiamo dalla fine, dalle tre serate dedicate alla Selezione Ufficiale, ma EFF è come sempre un Festival popolare e inclusivo, ricco di film e di appuntamenti, che proveranno a rispondere al bisogno della contemporaneità di riscoprire il piacere dell’esplorazione, in un viaggio cinematografico che indirizzi metaforicamente non alla costruzione di rifugi, ma di astronavi. Che guardi insomma al futuro, al possibile – dichiarano i direttori. Significativo quindi che il grosso del programma dell’ottava edizione sia destinato alle generazioni del futuro, agli studenti di Ennesimo Academy: 5970 ragazzi e oltre 1000 docenti, per un totale di 17 Comuni coinvolti, nelle province di Modena e Reggio Emilia ma anche, per la prima volta, a Rimini, Cesena, e fuori regione, a San Felice del Benaco (Brescia) e Ancona. Progetto diventato oggi, ancor più che in passato, il cuore di EFF, grazie al sostegno dei Ministeri della Cultura e dell’Istruzione e del Merito e di sponsor preziosi come Fondazione Iris Ceramica Group, e il cui valore è stato riconosciuto attraverso l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo. I percorsi svolti in classe proseguiranno con mostre che accoglieranno gli elaborati prodotti dai ragazzi, proiezioni dedicate che li porteranno in sala per assegnare l’Ennesimo Premio Giovani, e una serie di incontri cinematografici con sceneggiatori, fumettisti, registi. Nell’idea che Ennesimo sia sempre più un luogo in cui nasce il cinema, per la prima volta, gli studenti dell’Academy avranno inoltre modo di girare un film, prendendo parte ad un vero e proprio set».

«È con soddisfazione – commenta il sindaco Francesco Tosi – che assistiamo al crescente successo, nazionale e internazionale, di una manifestazione alla quale abbiamo creduto fin dal suo inizio, otto anno fa. Si tratta di un evento che via via ha ricevuto sempre maggiori riconoscimenti, allargando il raggio delle proprie iniziative in un crescente coinvolgimento ad esempio delle scuole, con una spiccata attenzione ed efficacia educativa e pedagogica. I miei rallegramenti sinceri all’associazione Tilt e ai suoi componenti, volontari, ideatori e realizzatori di questo importante evento culturale. Un sentito ringraziamento ad Alessandra Stefani, che ospiterà il Festival nel bellissimo Cineporto da lei creato».

«Il supporto della Regione Emilia-Romagna all’Ennesimo Film Festival – afferma Mauro Felicori, assessore regionale alla Cultura – è stato costante e sempre in crescita negli ultimi anni: è un progetto culturale che ha saputo estendere la propria rete di relazioni con il tessuto imprenditoriale e produttivo, è riuscito nel coinvolgimento attivo di tanti giovani, sia nell’organizzazione della manifestazione che attraverso le attività formative con le classi, ha saputo dialogare con realtà istituzionali diversificate ed internazionali, senza perdere di vista la capacità di cogliere e portare al pubblico i linguaggi più innovativi dell’audiovisivo“

Ma le proiezioni vanno oltre la sola Selezione Ufficiale. In particolare si segnalano: gli appuntamenti con Agenda 2030 realizzata in partnership con Gruppo HERA e dedicata alla riflessione sulle azioni che ognuno di noi – come singolo e comunità – deve compiere perché gli obiettivi del Programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto dall’ONU si concretizzi; e Affari di famiglia, cortometraggi che vertono sul tema di cosa sia (o non sia) una famiglia. La selezione è già stata vista in anteprima da 18mila famiglie del Distretto Ceramico che, dopo aver ricevuto a casa un’apposita cartolina, hanno votato il loro film preferito, assegnando il Premio Città di Fiorano. Questa iniziativa vede la collaborazione dell’azienda Vetriceramici. In ultimo assisteremo al ritorno di Comix Academy, che permetterà ai ragazzi di incontrare due celebri nomi dell’agenda edita da Franco Cosimo Panini Editore, Fumettibrutti e Stefano Frassetto.

La manifestazione è realizzata in collaborazione con il Cineporto dell’Emilia-Romagna e Scarabeo Entertainment. Per tutte le informazioni e per prendere visione del programma completo invitiamo a consultare il sito www.ennesimofilmfestival.com.

Ai più piccoli saranno dedicate le maratone nel Gonfialone, il cinema senza radici, il 30 aprile dalle 15 alle 18, l’ 1, 6 e 7 maggio dalle 10 alle 13 e poi ancora dalle 16 alle 18.30 in piazza Ciro Menotti.

Al BLA, il 30 aprile, troveranno invece spazio le Visioni Sarde, dalle 15, e i corti di Agenda 2030, dalle 17, mentre la serata, dalle 20.30 al Cineporto, sarà animata da una selezione di film adrenalinici, dedicati ai motori e alla Motor Valley. L’evento sarà aperto da un incontro con Maya Weug, James Wharton, Rafael Camara, Tuukka Taponen e Aurelia Nobels, cinque giovanissimi piloti della Ferrari Driver Academy.

Ancora, l’1 maggio, il BLA ospiterà dalle 15 Affari di Famiglia, la selezione di corti a tema domestico, e dalle 17 Dalla via Emilia al West, serie di film a produzione emiliano-romagnola. Alle 20.30, al Cineporto, l’attenzione si sposterà sul calcio, con Fuorifuoco: a fare da giuria alla selezione di corti tematici, i ragazzi e le ragazze di AC Fiorano, ASD Ubersetto e GS Spezzanese. New entry la collaborazione con Generazione S, il progetto del Sassuolo Calcio rivolto alle scuole calcio, alle scuole, alle associazioni e a tutte le realtà che lavorano con i bambini e con i ragazzi.

Il 3 maggio dalle 21 al BLA si viaggerà in oriente, con Sinofonie. Cinema in lingue cinesi. Accanto alla proiezione, un incontro con Sabrina Ardizzoni dell’Università di Bologna e Clara Longhi dell’Università SSML Carlo Bo e IULM di Milano.

Il 5 maggio al BLA, mattina e pomeriggio saranno dedicate a Worldwide, la maratona di film provenienti da tutto il mondo, dono della collaborazione con sei festival internazionali europei.

Il 6 maggio dalle 18, sempre al BLA, sarà la volta di un curioso percorso cinematografico: Focus Antartide porterà gli spettatori a -80° alla scoperta di alcuni divertenti cortometraggi realizzati dagli scienziati italiani della spedizione DC18 in Antartide, come passatempo nelle ore di stacco dalle ricerche. Presente in sala, per un dialogo ricco di spunti e di curiosità, tutto il team degli invernati.

Infine il 7 maggio, sempre dalle 17 al BLA, ci si sposterà nell’universo con il Focus Spazio: a commentare i corti, gli astrofisici dell’Osservatorio astronomico di Trieste Thomas Gasparetto e Daniele Tavagnacco, che sveleranno quanti trucchi della fantascienza sono effettivamente possibili nella realtà. Ad aprire l’incontro, Astro Linda: studentessa di Fisica classe 1999, nel 2017 ha rappresentato l’Italia alla prima edizione del Geospace Astronaut Training, il programma di addestramento spaziale in Islanda. Ha poi visitato la NASA, scritto libri e da qualche tempo è il volto della divulgazione scientifica per ragazzi su Rai Gulp, il tutto mentre insegue il sogno di diventare astronauta.

Rinnovata la partnership con Comix, che riporta al Festival la Comix Academy, l’occasione per gli studenti di assegnare l’Ennesimo Comix Award al cortometraggio più divertente, ma anche e soprattutto di incontrare due delle star dell’agenda 2023 firmata Franco Cosimo Panini Editore. Ospiti prescelti, Fumettibrutti (pseudonimo di Josephine Yole Signorelli) e Stefano Frassetto, due artisti con due modi di disegnare molto lontani tra loro, ma accomunati dallo stesso mezzo espressivo, pronti a raccontarsi e ispirare i ragazzi.

Torna, per la quarta edizione, la giornata dedicata ai Caesar Design Film Award.

Il 4 maggio, dunque, gli studenti di Design del prodotto industriale dell’Università di Bologna, per EFF amichevolmente soprannominati “wannabe designer”, avranno modo di esplorare le connessioni tra cinema, design e architettura: si comincerà con una visita al sito produttivo di Ceramiche Caesar, partner del premio, e con un incontro con l’inventore Cristian Fracassi, ingegnere delle protesi low cost. Fracassi si è affermato per essere riuscito, durante la pandemia, ad adattare una maschera snorkeling prodotta da Decathlon e a costruire dei veri e propri respiratori per pazienti affetti da Covid, mentre oggi sta dedicando il suo agli impianti per le vittime delle mine antiuomo. Secondo incontro della giornata sarà quello, aperto anche al pubblico, con lo studio di progettazione Egoundesign, dalle 20.30 al Cineporto. Seguirà la consueta proiezione dei corti tematici, ma con una novità: anche gli spettatori in sala, quest’anno, potranno votare e concorrere nella scelta del miglior corto a tema design.

Si arricchisce della proiezione di un lungometraggio, quest’anno, Ennesimo Film Festival. Il 2 maggio dalle 20.30 al Cineporto sarà quindi proiettato il mokumentary Gente Strana, che attraverso fiction, documentario e materiale d’archivio racconta la storia di CEFA – il Seme della Solidarietà. Presenti in sala la regista Marta Miniucchi e il produttore Giorgio Ciani. L’evento è introdotto da una tavola rotonda sulla cooperazione internazionale.

Non mancheranno anche nell’ottava edizione gli avvicinamenti alle nuove frontiere dell’audiovisivo, con Odissea Virtuale, il viaggio cinematografico nella realtà virtuale, il 5, 6 e 7 maggio dalle 15 al BLA. Un’occasione per sperimentare un’immersione a 360° nel mondo virtuale.

Ai più piccoli infine saranno dedicati i laboratori Primi Passi (3-10 anni), per scoprire il cinema e i suoi elementi magici, il 5 maggio dalle 16.30 e il 7 maggio dalle 15 in Ludoteca, e le letture animate con pupazzi di Pimpa e Olivia paperina con Caterina Paolinelli, il 6 maggio dalle 16 e dalle 17.30 sempre in Ludoteca. Richiesta la prenotazione su ennesimofilmfestival.com/eventi.

EFF è organizzato con il contributo del Comune di Fiorano Modenese, della Fondazione di Modena e della Regione Emilia-Romagna. Fra gli sponsor e sostenitori del Festival e dell’Academy, Ceramiche Caesar, Vetriceramici, Fondazione IRIS Ceramica Group, Comix (Franco Cosimo Panini Editore), Gruppo HERA, BPER Banca, Apple Promotions & Gadgets, Hotel Alexander, Gruppo Autorama, My Air Bridge, Coop Alleanza 3.0 e Libreria Incontri. In collaborazione con Cineporto dell’Emilia-Romagna e Scarabeo Entertainment.

 

 

(18 aprile 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Comune di Sassuolo
cielo sereno
32.1 ° C
33.5 °
30.8 °
55 %
1.3kmh
1 %
Lun
32 °
Mar
34 °
Mer
34 °
Gio
35 °
Ven
35 °

LEGGI ANCHE