Interventi dei Carabinieri tra Formigine e Sassuolo

Altre Notizie

Industria Italiana Autobus, dichiarazione del sindaco Matteo Lepore

di Redazione Bologna “Chiediamo al Ministero dell’Economia delle Finanze, proprietario di Invitalia, di intervenire con urgenza per evitare danni irreparabili alla reputazione e alla continuità aziendale di Industria Italiana Autobus. Oggi in commissione consiliare l’AD di IIA ha dato la notizia per cui Invitalia non ha ancora provveduto alla ricapitalizzazione necessaria a garantire la prosecuzione […]

Gli anarchici minacciano attentato a Bologna

di Redazione Bologna Un’attentato a Bologna per Cospito: la minaccia è reale ed è arrivata dalla galassia anarchica con una telefonata al quotidiano Il Resto del Carlino che l’ha resa nota il 2 febbraio (ma è stata ricevuta nel pomeriggio del 1° febbraio). Chi ha una minima conoscenza dei fatti che riguardano il gruppo cui fa riferimento Cospito, sa che […]

Condividi

di Redazione, #Cronaca

I carabinieri della stazione di Formigine, ieri pomeriggio, nel corso di un servizio perlustra TiVo, sono intervenuti presso un casolare di campagna di proprietà di una anziana signora, ove due cittadini tunisini, senza fissa dimora e già conosciuti alle forze di polizia, uno di 25 l’altro di 27 anni, si erano abusivamente introdotti occupando la casa e riuscendo a collegarsi anche alla rete elettrica ma non mettendo il contatore. I due dovranno rispondere, in concorso, di invasione di edifici, danneggiamento e furto aggravato.

I carabinieri della stazione di Sassuolo, nella serata di ieri, hanno tratto in arresto un 22 enne italiano, poiché raggiunto da un ordine di esecuzione per la carcerazione, dovendo espiare una pena residua di oltre un mese di reclusione per furto, fatto commesso In provincia di Napoli nel marzo 2016.

Così una comunicato stampa giunto in redazione.

 

(21 aprile 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: