Cinque arresti per spaccio di cocaina, sgominato un gruppo organizzato. Il video

Altre Notizie

ERT / Teatro Nazionale presenta in esclusiva per l’Italia “Lazarus”, l’opera rock di David Bowie e Enda Walsh. Dal 29 marzo al 2 aprile

Uno spettacolo di Valter Malosti, con protagonista Manuel Agnelli nel ruolo di Newton. In scena Casadilego e la coreografa Michela Lucenti

“Lovetrain2020” di Emanuel Gat, ode coreografica agli anni ’80. Il 26 marzo al Teatro Valli

di Redazione Spettacoli Un’ode coreografica al sound e all’atmosfera dei fantastici anni ’80, rievocati attraverso l’inesauribile energia dei danzatori in scena. Domenica 26 marzo, ore 18.00, al Teatro Municipale Valli di Reggio Emilia, è di scena Emanuel Gat, tra i più affermati coreografi della sua generazione, con Lovetrain2020, quasi un “musical” contemporaneo per 14 interpreti, […]

Per scoprire gli ebooks di Gaiaitaliapuntocom Edizioni: “Vie di Scampo”, di Ennio Trinelli

di Redazione Cultura “Bruno ricorda che dormiva abbandonato sulla spalla di Stefano che lo amava come si ama soltanto a diciotto anni e non aveva mai avuto il coraggio di dirglielo. Stefano scriveva poesie senza titolo scritte in fretta, su foglietti che venivano ritrovati sparsi qua e là per la casa, su un tavolino, a […]

Al festivaLOVE, arriva Carmen Consoli. La cantautrice catanese sul palco di Piazza Fiume il 28 maggio

di Redazione Spettacoli Sarà Carmen Consoli l’ospite musicale di domenica 28 maggio a festivaLOVE, la kermesse di tre giorni dedicata all’amore che ogni anno il Comune di Scandiano organizza a fine maggio, con il contributo e il sostegno di sponsor, associazioni, realtà del territorio. La cantautrice catanese sarà l’ultima protagonista del ricco palinsesto musicale che […]

Meloni torna entusiasta da Bruxelles senza nulla in mano, ma torna entusiasta

di Giancarlo Grassi E’ favolosa la presidente del Consiglio, e lo è soprattutto durante il punto stampa in diretta che regala una presidente del Consiglio che non dice nulla perché non c’è nulla da dire dato che nulla ha ottenuto. Spara cifre a caso, come in campagna elettorale, e riesce a dire di avere parlato con Macron dei 900mila tunisini […]

Condividi

di Redazione #Modena twitter@gaiaitaliacom #Cronaca

 

Il 17 gennaio 2020, nelle province di Modena e Parma, il NORM della Compagnia Carabinieri di Sassuolo eseguirà un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dall’Ufficio GIP del Tribunale di Modena, su richiesta della locale Procura della Repubblica – PM Dott. Giuseppe Amara nei confronti di cinque stranieri, originari del Marocco, tutti gravati da pregiudizi di polizia specifici, ritenuti responsabili di concorso nella detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’indagine, condotta dal dicembre del 2018 all’aprile del 2019, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Modena e supportata da attività tecniche d’intercettazione, ha consentito di documentare l’esistenza di un gruppo di spacciatori di cocaina, residenti nel comune di Castelvetro di Modena, e attivi nelle piazze di spaccio nella Valle del Panaro della provincia di Modena (Castelvetro di Modena, Castelnuovo Rangone, Vignola e Spilamberto).

In particolare, gli indagati utilizzavano autovetture intestate a terze persone, allo stato non indagate, per celare lo stupefacente che acquistavano in Lombardia e che distribuivano in zona, con cadenza di due/tre volte alla settimana.

Nel corso dell’attività investigativa:
– è stato ricostruito il volume complessivo di assuntori abituali di cocaina, i quali nel corso di un anno, avevano acquistato un totale di quasi 5000 dosi per un peso complessivo di circa 4 kg ed un giro d’affari stimato di oltre trecentomila Euro;
– sono già state tratte in arresto 4 persone ed è stato sequestrato mezzo chilo circa di cocaina.

L’operazione ha visto impegnati 30 Carabinieri della Compagnia di Sassuolo, con l’ausilio dei cani antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Bologna ed il supporto dall’alto dell’elicottero del Nucleo Elicotteri CC di Forlì.

Quattro dei cinque stranieri sono stati tratti in arresto nelle prime ore del mattino mentre un quinto è stato denunciato a piede libero. Nel corso delle perquisizioni, nell’autovettura di uno dei quattro sono state rinvenute altre sette dosi di cocaina, pronte per essere smerciate.

Informa un comunicato stampa dei Carabinieri.

 

 

(17 gennaio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: