18.3 C
Sassuolo
18.1 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

EMILIA-ROMAGNA

HomeCopertina Modena“Grandezze & Meraviglie. 26° Festival Musicale Estense 2023”, vi porta al tempo...

“Grandezze & Meraviglie. 26° Festival Musicale Estense 2023”, vi porta al tempo di Lorenzo Il Magnifico

Pubblicità
Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

Domenica 17 settembre nella Chiesa di Santi Pietro e Paolo di Semelano (Montese, MO) alle ore 15.30 Grandezze & Meraviglie presenta il concerto a ingresso libero: “Al tempo di Lorenzo il Magnifico, il liuto solista e la musica vocale e strumentale nella Firenze di fine Quattrocento”, concerto dedicato a Mirco Caffagni con Claudia Caffagni, liuto e voce, Livia Caffagni, flauti, viella e voce, Giovanni Bellini, liuto a sei ordini e voce e Lorenzo D’Erasmo, tamburi a cornice.

Il programma dà un saggio della musica diffusa al tempo in cui Firenze ebbe il suo maggior splendore e potere artistico, economico e politico, città cosmopolita e internazionale, luogo d’incontro di artisti giunti da tutta Europa. Le musiche propongono tre aspetti della musica fiorentina dell’epoca: l’innovazione del fiammingo Isaac; le chanson franco-fiamminghe in voga all’epoca nelle sale dei palazzi di Firenze e infine il canto carnascialesco e la canzone a ballo con testi di Lorenzo stesso e del Poliziano dai temi morali.

Giovanni Bellini, specializzato in liuto, tiorba e chitarra spagnola, è stato ospite in prestigiosi festival nazionali e internazionali partecipando a numerosi concerti in Europa, sia come solista sia come membro di noti gruppi come l’Ensemble Zefiro. Claudia Caffagni ha iniziato i suoi studi del liuto sotto la guida del padre Mirco. Nel 1986 è stata una delle fondatrici dell’ensemble di musica medievale laReverdie con cui svolge un’intensa attività concertistica. Ha al suo attivo più di una ventina di CD pluripremiati dalle principali riviste del settore. Livia Caffagni è laureata cum laude in Lingue e Letterature straniere moderne all’Università di Bologna con tesi di laurea in Semiologia Gregoriana, ha pubblicato sulle riviste specializzate, come Studi Gregoriani (1990). Collabora dal 1986 all’attività di ricerca, performance e didattica dell’ensemble laReverdie. Lorenzo D’Erasmo si occupa di strumenti a percussione che approfondisce in diversi contesti tradizionali di riferimento, tra cui il repertorio Turco/Arabo e quello Mediterraneo fino ad arrivare a uno studio approfondito del repertorio della musica antica.

 

Il Festival gode del sostegno e del patrocinio di: FUS (Fondo Unico dello Spettacolo del Ministero della Cultura), Regione Emilia-Romagna, Comuni di Modena, Sassuolo e Vignola, Università di Modena e Reggio Emilia, Diocesi di Modena e Nonantola, Fondazione di Modena, Fondazione di Vignola e Bper Banca.

Info: festival@grandezzemeraviglie.it | www.grandezzemeraviglie.it.

 

 

(16 settembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Comune di Sassuolo
nubi sparse
17.7 ° C
19.8 °
15.6 °
81 %
0.5kmh
36 %
Dom
17 °
Lun
21 °
Mar
24 °
Mer
25 °
Gio
27 °

LEGGI ANCHE