Prostituta uccisa ad Albareto, si costituisce il presunto assassino

Altre Notizie

Maltempo agosto 2022, via alle richieste di conttributo

di Redazione Parma I cittadini e le attività economiche che hanno subito danni a causa del maltempo, con temporali e grandine, che ha colpito il territorio modenese tra il 17 e il 19 agosto 2022 possono presentare domanda di contributo per costi dovuti al ripristino dell’abitazione nel caso dei privati, e per la ripresa dell’attività produttiva, […]

All’Arena del Sole i “Premi Ubu 2022”, il 12 dicembre

di Redazione Cultura Per la prima volta il Teatro Arena del Sole di Bologna ospita la cerimonia di assegnazione dei Premi Ubu 2022 in sala Leo de Berardinis, lunedì 12 dicembre dalle ore 20.00 e, come ogni anno dal 2016, in diretta su Rai Radio3 dalle 20.30 (raiplayradio.it/radio3/), all’interno del palinsesto di Radio3Suite. La serata […]

Supporto alla genitorialità, a Bologna attivo un nuovo sportello di consulenza educativa anche per adolescenza e preadoloscenza

di Redazione Bologna È attivo da alcune settimane il nuovo sportello di consulenza educativa rivolto a genitori e adulti di riferimento di adolescenti e preadolescenti promosso da Asp Città di Bologna in collaborazione con il Comune. L’iniziativa, realizzata con il contributo per lo sviluppo e la qualificazione dei Centri per le famiglie e per le […]

Rapina in un supermercato a Bologna

di Redazione Bologna Nel pomeriggio dello scorso 5 dicembre 2022, l’equipaggio di Volante del Commissariato di San Giovanni in Persiceto ha eseguito l’arresto nei confronti di una donna straniera di circa 40 anni per una rapina avvenuta all’interno del supermercato IN’S sito alle porte di San Giovanni in Persiceto. La donna era stata sorpresa dal […]

Condividi

di G.G. #Modena twitter@modenanewsgaia #Cronaca

 

Si è presentato spontaneamente ai Carabinieri di Pavullo il 40enne presunto assassino reo confesso del femminicidio della prostituta 40enne trovata ammazzata ad Albareto. L’uomo, un pavullese, ha raccontato di essere il responsabile dell’assassinio di Benedita Dan, prostituta sua coetanea di origine nigeriana, il cui cadavere è stato trovato riverso in un fossato di stradello Toni, nelle campagne di Albareto.

L’omicidio sarebbe stato consumato nella notte tra il 6 e il 7 aprile dopo che l’uomo, approcciata la prostituta in strada e caricatala a bordo del furgone su cui viaggiava per consumare il rapporto sessuale, la uccideva subito dopo averlo consumato. I motivi sono al vaglio degli inquirenti.

 

 





 

(8 aprile 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: