Trovata positiva all’alcoltest chiama la sorella per farsi venire a prendere. Ma è alticcia anche lei

Altre Notizie

Le celebrazioni del Giorno della Memoria a Scandiano

di Redazione Scandiano La mattina del 27 gennaio le celebrazioni del Giorno della Memoria a Scandiano. Prima della commemorazione ufficiale, il sindaco Matteo Nasciuti ha lucidato la pietra d’inciampo dedicata a Guglielmo Corradini, antifascista e partigiano scandianese deportato e ucciso a Mathausen, in piazza Spallanzani. Con lui anche un parente di Corradini, Luca Basenghi, con la figlia […]

La Rocca di Scandiano in rosa per onorare il Giro d’Italia

di Redazione Sport Mancano 100 giorni alla partenza del Giro d’Italia 2023, qualcuno in più alla prima storica partenza di tappa da Scandiano, il 16 maggio nella frazione che condurrà i ciclisti a Viareggio. Nella serata del 26 gennaio l’amministrazione comunale ha dato appuntamento davanti alla Rocca a tutte le ciclistiche scandianesi per dare ufficialmente il […]

Condividi

Alcoltest (immagine di repertorio)

di Redazione #Carpi twitter@modenanewsgaia #Cronaca

 

A ridosso del centro storico di Carpi, nella notte tra il 18 e il 19 gennaio, una pattuglia di Carabinieri ha fermato una ragazza del posto sottoponendola alla prova dell’etilometro. La ragazza, risultata positiva all’esame (le è stato rilevato un tasso alcolemico pari al doppio del massimo consentito dalla legge), ha quindi deciso di chiamare la sorella per farsi venire a prendere. La sorella, accompagnata dal fidanzato, è arrivata all’appuntamento in stato di ebbrezza e quindi non è stato possibile affidarle l’autovettura, finita quindi in un deposito giudiziario.

Alla donna, denunciata alla Procura modenese per guida in stato di ebbrezza, è stata ritirata la patente.

 

(19 gennaio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: