A Fiorano Modenese omaggio a Fabrizio De Andrè

Altre Notizie

Meloni è stanca delle “critiche alla manovra”, insomma con le critiche non ce la fanno

di Giovanna Di Rosa La presidente del Consiglio è “stanca delle critiche” alla manovra e trascina Palazzo Chigi sulla pericolosa soglia del come si permettono che è sempre un pessimo segno. Se ci sono critiche ci sono criticità evidentemente, dunque piuttosto che insofferenza sarebbe bene manifestare umiltà, perché chi la bicicletta se l’è cercata poi la bicicletta […]

Immacolata chiusura al traffico di via Emilia Centro

di Redazione Modena In occasione della festa dell’Immacolata, così come per il prossimo weekend, verrà chiusa al transito veicolare via Emilia centro, da corso Canalgrande a via Rismondo, per garantire una maggiore sicurezza e la possibilità di passeggiare anche in strada. In particolare, il provvedimento sarà attuato dalle ore 15 di mercoledì 7 alle ore 5 di venerdì 9 […]

Modena. Deroga alla ZTL per carico-scarico nel periodo natalizio

di Redazione Modena Per rispondere alle maggiori esigenze di approvvigionamento e consegna merci nel periodo natalizio degli esercizi commerciali situati in centro storico, da giovedì 8 dicembre fino a domenica 8 gennaio è stata ampliata la fascia oraria di accesso alla zona a traffico limitato per alcune categorie di veicoli. La deroga alle fasce orarie di circolazione previste durante […]

Carpi. Prosegue la campagna informativa dell’Arma dei Carabinieri, per sensibilizzare gli anziani sulle tematiche dei furti in abitazione, le truffe ed i raggiri

di Redazione Modena Sabato pomeriggio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Modena hanno proseguito la campagna informativa di sensibilizzazione per la prevenzione dei furti in abitazione e delle truffe ai danni degli anziani, partecipando all’incontro organizzato congiuntamente all’Amministrazione comunale e alla Polizia Locale, presso il circolo “Due Ponti” di Carpi. Alla conferenza, è intervenuto il Comandante […]

Per l’8 dicembre visite guidate a Museo e Ghirlandina

di Redazione Modena La festa dell’Immacolata, giovedì 8 dicembre, è l’occasione per passare un pomeriggio immersi nel patrimonio artistico e culturale di Modena con la visita guidata alla scoperta delle sale rinnovate del Museo Civico di Modena, alle 16, e la visita “combo” alla Ghirlandina e alle sale storiche del Palazzo Comunale, in programma alle […]

Condividi

di Redazione #FioranoModenese twitter@modenanewsgaia #Musica

 

In occasione dell’ottantesimo compleanno di Fabrizio De Andrè, Fiorano Modenese dedica due interessanti iniziative al cantautore genovese. Lunedì 17 febbraio, alle ore 21.00, in contemporanea con il resto d’Italia, arriva sugli schermi del cinema teatro Astoria il docufilm diretto da Walter Veltroni, dedicato ad una indimenticabile pagina della storia della musica italiana, il concerto di De Andrè con la PFM, a Genova il 3 gennaio 1979.

Dopo un lungo periodo di ricerca, il nastro con le riprese dell’evento, che si credeva perduto per sempre, è stato rintracciato e, grazie al regista Piero Frattari, che lo ha conservato per quarant’anni, è stato restaurato. Lo storico filmato è il fulcro del docufilm di Veltroni; le immagini sono raccontate dai protagonisti di quell’avventura: Dori Ghezzi, Franz Di Cioccio, Patrick Djivas, Franco Mussida, Flavio Premoli, David Riondino, Piero Frattari, Guido Harari, rievocando l’atmosfera di quel giorno, le emozioni provate, il dietro le quinte e la magia un irripetibile sodalizio artistico.

“Fabrizio De André e PFM. Il concerto ritrovato” è un viaggio nella memoria, ma anche un viaggio emozionale tra le suggestioni di un’epoca della storia del nostro Paese, segnata da eventi drammatici, un’epoca di grandi trasformazioni sociali e fermenti ideologici, di energia creativa che nella musica trovò l’espressione più dirompente e innovativa.

Martedì 18 febbraio,  a Villa Cuoghi, dalle ore 19.30,  l’associazione artistica  INarte, in collaborazione con il Comune di Fiorano Modenese, il Circolo culturale Nuraghe, l’associazione Framestorming e gli Amici della musica Nino Rota propone un singolare incontro dal titolo ‘De Andrè, menestrello e poeta’.

Christofer Anthony Aruta ci farà scoprire il cantautore genovese sotto una inedita veste, cercando i legami tra De Andrè e il Medioevo, attraverso i testi delle sue canzoni e fonti letterarie, accompagnato da letture di Marta Ghinelli e musica a cura Eleonora Boccedi, Marco Cavazzuti e Fabio Chierici. L’ingresso all’incontro è libero e gratuito. Al termine aperitivo offerto dall’associazione INarte.

 

(16 febbraio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: