6.6 C
Sassuolo
8.1 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

“Cime tempestose” raccontato a Fiorano Modenese

Domenica al Centro Culturale di via Vittorio Veneto con Tina De Falco, Franca Lovino e Gen Llukaci [....]

Il mistero del liceo classico

EMILIA-ROMAGNA

HomeCopertinaAttacco all’arma bianca a Parigi: un morto e due feriti

Attacco all’arma bianca a Parigi: un morto e due feriti

Avrebbe inneggiato al dio dei musulmani prima di scagliarsi contro la folla armato di un coltello uccidendo un turista tedesco-filippino di 24 anni e ferendo altre due persone, una britannica di 66 e una francese di 60. E’ successo a Parigi nel tardo pomeriggio del 2 dicembre.

L’aggressore, Armand Rajabpour-Miyandoab, è nato in Francia nel 1997 e avrebbe problemi psichiatrici, secondo quanto riportano i media locali che parlano di una Francia ripiombata nell’incubo degli attacchi di matrice islamista. L’uomo è stato fermato pochi minuti dopo l’attacco e si trova agli arresti e ha detto ai poliziotti, riferiscono i media, di non “sopportare più che i musulmani muoiano, in Afghanistan come in Palestina”. L’uomo ha ucciso il 24enne e stava per accanirsi contro la compagna di questi, salvata da un tassista.

I genitori del giovane vivono in Francia da quando sono fuggiti dall’Iran per sfuggire alla dittatura teocratica degli Ayatollah e non sono musulmani. Il loro figlio si è radicalizzato in Francia.

 

(3 dicembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



LEGGI ANCHE