Aveva un arsenale in casa. Arrestato dai Carabinieri un 54enne

Altre Notizie

Supporto alla genitorialità, a Bologna attivo un nuovo sportello di consulenza educativa anche per adolescenza e preadoloscenza

di Redazione Bologna È attivo da alcune settimane il nuovo sportello di consulenza educativa rivolto a genitori e adulti di riferimento di adolescenti e preadolescenti promosso da Asp Città di Bologna in collaborazione con il Comune. L’iniziativa, realizzata con il contributo per lo sviluppo e la qualificazione dei Centri per le famiglie e per le […]

Rapina in un supermercato a Bologna

di Redazione Bologna Nel pomeriggio dello scorso 5 dicembre 2022, l’equipaggio di Volante del Commissariato di San Giovanni in Persiceto ha eseguito l’arresto nei confronti di una donna straniera di circa 40 anni per una rapina avvenuta all’interno del supermercato IN’S sito alle porte di San Giovanni in Persiceto. La donna era stata sorpresa dal […]

Meloni è stanca delle “critiche alla manovra”, insomma con le critiche non ce la fanno

di Giovanna Di Rosa La presidente del Consiglio è “stanca delle critiche” alla manovra e trascina Palazzo Chigi sulla pericolosa soglia del come si permettono che è sempre un pessimo segno. Se ci sono critiche ci sono criticità evidentemente, dunque piuttosto che insofferenza sarebbe bene manifestare umiltà, perché chi la bicicletta se l’è cercata poi la bicicletta […]

Condividi

di Redazione, #Sassuolo

Nell’ambito delle indagini su denunciati maltrattamenti in ambito familiare, i Carabinieri
della Stazione di Sassuolo, il 16 novembre scorso avevano proceduto al ritiro cautelativo numerose armi regolarmente denunciate da un 54enne. Rilevando alcune incongruenze circa la detenzione delle stesse, l’ufficio della Procura di modena ha emesso un decreto di perquisizione locale, eseguito dai Carabinieri della Compagnia di Sassuolo nel
pomeriggio del 24 novembre scorso, all’esito del quale sono state rinvenute e sottoposte a sequestro numerose armi da fuoco.

Si tratta di oltre 30 armi, tra fucili, mitragliatrici e pistole – alcune delle quali classificate quali armi da guerra – più di 1000 munizioni di vario calibro e 2 bombe a mano perfettamente funzionati.

Per mettere in sicurezza il tutto, sul posto sono stati fatti intervenire i Carabinieri del Nucleo Artificieri del Comando Provinciale di Bologna. Il 54enne è stato tratto in arresto per il reato di detenzione abusiva di armi e munizionamento da guerra nonché per detenzione di più armi comuni da sparo.

Il 26 novembre, il GIP del Tribunale di Modena, nel convalidare l’arresto, in conformità alla richiesta della Procura, ha disposto la misura della custodia cautelare in carcere per entrambi i delitti sopraindicati e per quello di ricettazione continuata delle armi da guerra.

 

(27 novembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: