Cronaca provincia, non rispettano divieto assembramenti, denunciati quattro giovani a Zocca. Identificata autrice furto di una borsetta a Sassuolo

di Redazione, #Modenaprovincia twitter@modenanewsgaia #Cronaca

 

Nel pomeriggio di martedì 17 marzo i carabinieri della stazione di Zocca, durante un servizio finalizzato ad assicurare il rispetto delle norme di cui al DPCM del 9 marzo 2020, hanno sorpreso alcuni giovani radunati in un giardino pubblico del paese, Intrattenendosi tranquillamente a fumare, violando così il divieto di radunarsi.

I quattro giovani, tutti di età compresa tra i 18 ed i 20 anni, sono stati deferiti alla procura della Repubblica.

I carabinieri della stazione di Sassuolo hanno identificato e deferito alla procura della Repubblica una 53 enne residente a Sassuolo, operaia. La donna sarebbe stata individuata quale autrice di un tentato furto di una borsetta avvenuto lo scorso 14 febbraio, all’interno degli uffici dell’associazione volontari ospedalieri presso l’Ospedale civile di Sassuolo.

 

 

(19 marzo 2020)

@gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: