Fiorano Modenese piange Luisa Romagnoli

Altre Notizie

Supporto alla genitorialità, a Bologna attivo un nuovo sportello di consulenza educativa anche per adolescenza e preadoloscenza

di Redazione Bologna È attivo da alcune settimane il nuovo sportello di consulenza educativa rivolto a genitori e adulti di riferimento di adolescenti e preadolescenti promosso da Asp Città di Bologna in collaborazione con il Comune. L’iniziativa, realizzata con il contributo per lo sviluppo e la qualificazione dei Centri per le famiglie e per le […]

Rapina in un supermercato a Bologna

di Redazione Bologna Nel pomeriggio dello scorso 5 dicembre 2022, l’equipaggio di Volante del Commissariato di San Giovanni in Persiceto ha eseguito l’arresto nei confronti di una donna straniera di circa 40 anni per una rapina avvenuta all’interno del supermercato IN’S sito alle porte di San Giovanni in Persiceto. La donna era stata sorpresa dal […]

Meloni è stanca delle “critiche alla manovra”, insomma con le critiche non ce la fanno

di Giovanna Di Rosa La presidente del Consiglio è “stanca delle critiche” alla manovra e trascina Palazzo Chigi sulla pericolosa soglia del come si permettono che è sempre un pessimo segno. Se ci sono critiche ci sono criticità evidentemente, dunque piuttosto che insofferenza sarebbe bene manifestare umiltà, perché chi la bicicletta se l’è cercata poi la bicicletta […]

Condividi

di Redazione #FioranoModenese twitter@sassuolnewsgaia #Cronaca

 

E’ morta la vigilessa Luisa Romagnoli, nata  il 16 giugno 1969, era stata assunta in Comune a marzo 2005, come agente di Polizia Municipale. Si occupava, in particolare, del progetto di educazione stradale con le scuole. In questi anni ha accompagnato, con dolcezza e affabilità, tantissimi bambini delle elementari di Fiorano Modenese, sulla pista creata appositamente nel parco XXV Aprile. Qui Luisa li seguiva mentre imparavano a muoversi in bicicletta tra segnali stradali e semafori.

Tutto il comando della Polizia Locale piange la sua improvvisa scomparsa e la comunità fioranese si stringe attorno alla famiglia.

Si era ammalata agli inizi novembre, positiva al Covid come la mamma (poi deceduta) e il fratello. Era stata ricoverata all’ospedale di Baggiovara, dove la situazione è apparsa subito grave. Luisa Romagnoli è morta il 31 dicembre. Informa un comunicato stampa del Comune di Fiorano Modenese.

 

(31 dicembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: