24.8 C
Sassuolo
29.9 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

EMILIA-ROMAGNA

HomeBologna CronacaFurto con strappo, arrestato giovane straniero in flagranza

Furto con strappo, arrestato giovane straniero in flagranza

Pubblicità
Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Bologna

La Polizia di Stato di Bologna nel pomeriggio di ieri durante un servizio straordinario di controllo del territorio in zona Stazione, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, ha proceduto all’arresto in flagranza di un tunisino per il reato di furto con strappo.

Nello specifico, gli Agenti del Reparto Prevenzione Crimine si trovavano in Via Indipendenza per svolgere il suddetto servizio quando sentivano due uomini litigare animatamente in Piazza XX Settembre; in particolare, gli operatori notavano un uomo di origine nigeriana classe’94 che tratteneva con forza un altro soggetto tunisino, classe ’87, e poco distante era presente una donna rumena classe ’67, in stato di agitazione, la quale riferiva agli Agenti che, poco prima, il tunisino le aveva strappato due collanine d’oro che indossava al collo. Aveva assistito alla scena il nigeriano classe 94 che subito interveniva per bloccare l’autore e ne nasceva, così’, una colluttazione in quanto il tunisino cercava di svincolarsi e darsi alla fuga a bordo della sua bicicletta.

Gli operatori Polizia, dopo aver riportato alla calma la situazione, sottoponevano a perquisizione personale il tunisino che effettivamente veniva trovato in possesso delle due collanine d’oro. Il reo veniva condotto presso i locali Uffici della Questura e da ulteriori controlli risultava essere irregolare sul territorio nazionale e gravato da numerosi precedenti penali in materia di stupefacenti, per reati di violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, maltrattamenti in famiglia, furto aggravato, invasione di terreni e risultava, inoltre, essere sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. Per quanto occorso gli Agenti procedevano ad arrestare il soggetto per tentato furto con strappo.

Inoltre, nel corso della nottata, una ragazza italiana ventenne, mentre transitava in Via Zamboni veniva avvicinata da un uomo di origini centroafricane, il quale cercava di prenderle il cellulare che aveva tra le mani scaraventandola a terra e riusciva ad asportarle solo la borsa dandosi precipitosamente alla fuga in direzione di Via Largo Trombetti. In quel frangente interveniva un gruppo di ragazzi che per caso si trovavano in zona che, visto quanto accaduto, hanno rincorso l’uomo, riuscendo a recuperare la borsa e riconsegnarla alla proprietaria.

La Polizia di Stato ha acquisito la denuncia della giovane e sta effettuando attività di indagine per individuare l’autore del reato, visionato le telecamere di sorveglianza presenti nella zona. Al termine delle attività gli operatori di Polizia si sono complimentati per il coraggio e la temerarietà dimostrati dai cittadini che in entrambi i casi hanno impedito la commissione dei reati.

 

(11 giugno 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



Comune di Sassuolo
nubi sparse
25.1 ° C
25.5 °
23.1 °
69 %
0.5kmh
81 %
Gio
25 °
Ven
34 °
Sab
30 °
Dom
18 °
Lun
26 °

LEGGI ANCHE