La Polizia Locale controlla i parchi cittadini

Altre Notizie

Condividi

di Redazione Sassuolo

Nella giornata di ieri, giovedì 10 marzo gli operatori del nucleo cinofilo della polizia locale di Sassuolo unitamente all’ufficio di polizia giudiziaria, facendo seguito a varie segnalazioni di cittadini pervenute attraverso la rete del Controllo di Vicinato gestito dalla Polizia di Prossimità, hanno fatto una serie di controlli in due parchi cittadini.

Partendo dal parco Edil Carani, dove alcuni giorni prima con l’aiuto di un cane poliziotto  era stato rinvenuto un bilancino di precisione insieme ad alcune dosi di stupefacenti aperte, gli operatori hanno notato due uomini scambiarsi qualcosa tra le mani attraverso un area cortiliva privata, per poi consegnarlo ad un ragazzo all’interno del parco che alla vista degli uomini in divisa si davano alla fuga. La cessione di stupefacente è stata confermata dopo l’accompagnamento per identificazione presso il comando di polizia locale del soggetto destinatario, al quale è sono stati sequestrati 14g di sostanza stupefacente. Il ragazzo è stato segnalato all’autorità amministrativa come consumatore di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio del 10 marzo, sono state identificate altre due persone oggetto di segnalazione, sedute su una panchina all’interno del parco del quartiere Braida, uno dei quali era soggetto all’obbligo di dimora.

 

(11 marzo 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: