La Polizia Locale sventa un tentativo di furo

Altre Notizie

Venerdì 10 è il Giorno del Ricordo

di Redazione Modena Venerdì 10 febbraio si celebra il Giorno del Ricordo dedicato alle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano dalmata. Modena ha in programma una cerimonia commemorativa al monumento in pietra carsica in piazzale Natale Bruni, dedicato proprio ai Martiri delle foibe, mentre il “Comitato comunale per la storia e le memorie del Novecento”, […]

Giardini Ducali, rimessa a nuovo dei sentieri ghiaiati

di Redazione Modena Cantiere in corso ai Giardini Ducali di Modena per rimettere a nuovo i sentieri ghiaiati, riqualificando la viabilità agli ingressi e l’area intorno ai giochi. L’intervento, che rientra nell’ambito della manutenzione ordinaria del parco, è coordinato dal servizio di Manutenzione urbana del Comune e durerà circa due settimane. La riqualificazione riguarda in particolare […]

Attacco hacker, alzate le difese del Comune

di Redazione Modena In coincidenza con il massiccio attacco hacker rilevato dall’Agenzia per la cybersicurezza nazionale per diverse istituzioni, il Comune di Modena ha alzato il livello delle proprie difese dei sistemi informatici. Al momento non sono stati segnalati attacchi diretti, ma la struttura tecnica del Comune è in stato di allerta e sono state attivate […]

Condividi

di Redazione Cronaca

Nella notte tra mercoledì 17 e giovedì 18 agosto, durante la normale attività di vigilanza della Polizia Locale, una pattuglia ha sventato un furto perpetrato ai danni di un centro commerciale di Sassuolo. Gli operatori hanno notato una persona intenta a scavalcare la recinzione posta a protezione dell’immobile e tempestivamente sono riusciti a bloccare il ladro recuperando la refurtiva. Nelle immediate vicinanze della cancellata è stato poi  individuato un secondo uomo nascosto tra i bidoni dell’indifferenziata che si  è dimostrato essere “il palo”. Durante le procedure di identificazione, è stato appurato che i due hanno diversi precedenti penali per furto, rapina, danneggiamenti ai quali si è quindi aggiunto anche il furto della scorsa notte.

Con la preziosa collaborazione del locale Commissariato e dell’ufficio immigrazione della Questura di Modena è stata dato l’avvio alla procedura di espulsione poiché entrambi presenti clandestinamente in Italia.

 

(22 agosto 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: