La vicepresidente della Regione Emilia-Romagna Elly Schlein a Carpi per inaugurare il Parco multifunzionale Santa Croce

Altre Notizie

Le celebrazioni del Giorno della Memoria a Scandiano

di Redazione Scandiano La mattina del 27 gennaio le celebrazioni del Giorno della Memoria a Scandiano. Prima della commemorazione ufficiale, il sindaco Matteo Nasciuti ha lucidato la pietra d’inciampo dedicata a Guglielmo Corradini, antifascista e partigiano scandianese deportato e ucciso a Mathausen, in piazza Spallanzani. Con lui anche un parente di Corradini, Luca Basenghi, con la figlia […]

La Rocca di Scandiano in rosa per onorare il Giro d’Italia

di Redazione Sport Mancano 100 giorni alla partenza del Giro d’Italia 2023, qualcuno in più alla prima storica partenza di tappa da Scandiano, il 16 maggio nella frazione che condurrà i ciclisti a Viareggio. Nella serata del 26 gennaio l’amministrazione comunale ha dato appuntamento davanti alla Rocca a tutte le ciclistiche scandianesi per dare ufficialmente il […]

Condividi

0Shares





di Redazione #Carpi twitter@modenanewsgaia #Ambiente

 

Il progetto del grande parco Naturale e Polifunzionale Santa Croce a Carpi guarda al futuro, restituisce alla comunità un luogo dove coniugare socialità e educazione ambientale, sport e attività culturali. Un luogo da vivere e condividere anche con il prezioso tessuto dell’associazionismo e del volontariato. Un polmone verde che aiuterà anche a respirare meglio, riducendo le emissioni, catturando le polveri sottili e incidendo così positivamente sulla qualità dell’aria. Importante anche la funzione di tutela della biodiversità, degli arbusti originari, con i suoi 3000 alberi e 38 diverse specie, e gli 8000 che verranno piantati. In questo, c’è molto in comune con le finalità del piano di riforestazione della Regione, che ha l’obiettivo di piantare, anche nella nostra pianura, 4.5 milioni di alberi entro la fine della legislatura. Siamo già partiti in questi mesi difficili con il progetto “Corridoio verde”, un primo lotto da 500mila alberi da piantumare”.

Lo ha detto la vicepresidente della Regione Emilia-Romagna, Elly Schlein, inaugurando oggi pomeriggio a Carpi insieme al Sindaco Alberto Bellelli e al Presidente di Fondazione CR Carpi Corrado Faglioni il nuovo Parco Polifunzionale, in località Santa Croce, realizzato dalla Fondazione CR Carpi.

Il Parco, che prevede la piantumazione di ulteriori ottomila essenze, tra alberi e arbusti, avrà anche la funzione di riduzione degli inquinanti ambientali. Attraverso l’applicazione di modelli algoritmici specifici, che tengono conto delle diverse peculiarità vegetali, è possibile infatti verificarne la capacità di cattura degli inquinanti, ottimizzando il suo agire da grande depuratore naturale, Gli studi relativi a questa importante “capacità tecnologica verde” sono stati affidati e vengono condotti dal dipartimento di Bioeconomia di Bologna dell’Istituto Nazionale delle Ricerche (CNR).

 

(10 settembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: