“L’incanto e la delizia” presentato alla Casa del Cinema di Roma

Altre Notizie

Supporto alla genitorialità, a Bologna attivo un nuovo sportello di consulenza educativa anche per adolescenza e preadoloscenza

di Redazione Bologna È attivo da alcune settimane il nuovo sportello di consulenza educativa rivolto a genitori e adulti di riferimento di adolescenti e preadolescenti promosso da Asp Città di Bologna in collaborazione con il Comune. L’iniziativa, realizzata con il contributo per lo sviluppo e la qualificazione dei Centri per le famiglie e per le […]

Rapina in un supermercato a Bologna

di Redazione Bologna Nel pomeriggio dello scorso 5 dicembre 2022, l’equipaggio di Volante del Commissariato di San Giovanni in Persiceto ha eseguito l’arresto nei confronti di una donna straniera di circa 40 anni per una rapina avvenuta all’interno del supermercato IN’S sito alle porte di San Giovanni in Persiceto. La donna era stata sorpresa dal […]

Meloni è stanca delle “critiche alla manovra”, insomma con le critiche non ce la fanno

di Giovanna Di Rosa La presidente del Consiglio è “stanca delle critiche” alla manovra e trascina Palazzo Chigi sulla pericolosa soglia del come si permettono che è sempre un pessimo segno. Se ci sono critiche ci sono criticità evidentemente, dunque piuttosto che insofferenza sarebbe bene manifestare umiltà, perché chi la bicicletta se l’è cercata poi la bicicletta […]

Condividi

di Redazione, #Sassuolo

La velina comunale in perfetto stile trionfal-leghista parla di “applausi interminabili”, ed è più facilmente immaginabile, conoscendo il pubblico romano, che si sia trattato di un buon successo, probabilmente non eclatante, perché i successi eclatanti parlano da sé, senza bisogno di veline su ordinazione. O meglio, dietro ordine.

Tanto felice l’assessora (pro tempore) pare del poter citare una pellicola “prodotta dal Comune di Sassuolo” con il sostegno della Fondazione di Modena e tutto il cast artistico che una leggerissima esagerazione si comprende. Perché siamo uomini di mondo.

Ciò che è vero è che la garbata pellicola su Palazzo Ducale di Francesco Zarzana,fa la sua figura anche grazie alla splendida cornice, ragione per la quale la pellicola è stata girata. Comprensibilmente “È stato molto emozionante poter partecipare alla proiezione del film realizzato interamente a Sassuolo” come da commento dell’Assessora alla Cultura pro tempore Ruini in un tempio [sic] della cinematografia italiana e mondiale come la Casa del Cinema” (nata nel 2004, sotto l’amministrazione Veltroni, il termine “tempio” sembra leggerissimamente abusato)  e via di complimenti e politichese leghista per celebrare la santa Giunta Menani.

 

(10 novembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 

 


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: