Modena: eseguita ordinanza di custodia cautelare

Altre Notizie

Le celebrazioni del Giorno della Memoria a Scandiano

di Redazione Scandiano La mattina del 27 gennaio le celebrazioni del Giorno della Memoria a Scandiano. Prima della commemorazione ufficiale, il sindaco Matteo Nasciuti ha lucidato la pietra d’inciampo dedicata a Guglielmo Corradini, antifascista e partigiano scandianese deportato e ucciso a Mathausen, in piazza Spallanzani. Con lui anche un parente di Corradini, Luca Basenghi, con la figlia […]

La Rocca di Scandiano in rosa per onorare il Giro d’Italia

di Redazione Sport Mancano 100 giorni alla partenza del Giro d’Italia 2023, qualcuno in più alla prima storica partenza di tappa da Scandiano, il 16 maggio nella frazione che condurrà i ciclisti a Viareggio. Nella serata del 26 gennaio l’amministrazione comunale ha dato appuntamento davanti alla Rocca a tutte le ciclistiche scandianesi per dare ufficialmente il […]

Condividi

di Redazione #Modena twitter@modenanewsgaia #Cronaca

 

Era già stato arrestato due volte per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti, una nel mese di aprile e l’altra a novembre dello scorso anno, ma nonostante il divieto di dimora inflittogli, il giovane nigeriano continuava a gravitare nel territorio di Viale Gramsci e Parco XXII aprile. Ed è lì che i militari della sezione operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Modena lo hanno trovato e tratto in arresto in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa lo scorso 16 gennaio 2020 dal tribunale di Modena.

L’odierno provvedimento scaturiva quindi dalle documentate violazioni, accertate dal reparto procedente, della misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Modena. L’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Modena come disposto dall’autorità giudiziaria.

 

(21 gennaio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: