Modena, ultimi giorni per iscriversi alle classi prime per l’anno 2020/2021

Altre Notizie

“Il Gabbiano – Progetto Čechov”, Teatro Storchi. Dall’8 all’11 dicembre

di Redazione Spettacoli Attore, autore e regista, Premio della Critica ANCT 2020 e vicedirettore e coordinatore della Scuola per Attori del Teatro Stabile di Torino dal 2021, Leonardo Lidi si avvicina a uno scrittore a lui caro, Anton Čechov, insieme a un gruppo di tredici attori. Prodotto da Teatro Stabile dell’Umbria, Emilia Romagna Teatro ERT […]

DIVERGENTI. Festival Internazionale di Cinema Trans. Premiati i vincitori della XII edizione

di Pa.M.M. Con la premiazione dei vincitori si è chiusa nella serata di sabato 3 dicembre presso il Cinema Lumière di Bologna, alla presenza dei giurati e degli organizzatori, la dodicesima edizione di Divergenti l’unico festival cinematografico in Italia, e uno dei pochi in tutto il mondo, interamente dedicato alla narrazione e rappresentazione dell’esperienza trans. […]

Incidente mortale sul lavoro, dichiarazione del sindaco Lepore

di Redazione Bologna “Apprendo con dolore dell’incidente occorso oggi a Bologna a un lavoratore, che ha perso la vita cadendo dal tetto di un capannone, precipitando all’interno dell’edificio a causa del cedimento di una vetrata. Esprimo il mio cordoglio e quello della città alla famiglia e agli amici della vittima. Sul posto si sono recati, appresa […]

Massimo Dapporto e Antonello Fassari al Teatro Duse, con il “Delitto di via dell’Orsina”

di Redazione Bologna Una commedia nera con un ingranaggio drammaturgico perfetto, fatto di trovate, energia e divertimento, tra clownerie e astrazioni beckettiane. Dal 9 all’11 dicembre (venerdì e sabato alle ore 21, domenica alle 16) approda al Teatro Duse di Bologna ‘Il delitto di via dell’Orsina’ uno degli atti unici più noti di Eugène-Marin Labiche, […]

“La Congiura / Giulio Cesare” dall’opera di Shakespeare le tracce degli intrighi politici che arrivano fino a oggi

di Redazione Spettacoli Giulio Cesare, l’uomo e il politico, dove il personale si confonde con il pubblico, e dove gli intrighi e le strategie per affossare l’amico-avversario gettano ombre sinistre sulla politica contemporanea. La regista Laura Angiulli rilegge il grande classico shakespeariano in “La congiura / Giulio Cesare”, di cui ha curato anche la drammaturgia, per la […]

Condividi

di Redazione, #Modena twitter@modenanewsgaia #Scuola

 

Ultimi giorni per iscriversi alle classi prime per l’anno 2020/2021. Le iscrizioni alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado (elementari, medie e superiori) si possono effettuare esclusivamente on line, fino alle ore 20 del 31 gennaio, ma prima di poter procedere all’iscrizione è necessario registrarsi sul sito web del Miur (www.iscrizioni.istruzione.it).

Per quanto riguarda primarie e secondarie di primo grado, l’Istituto Comprensivo di appartenenza ha comunicato alle famiglie la scuola di riferimento a cui ci si può iscrivere con diritto prioritario. La lettera in cui viene indicata la scuola primaria assegnata è disponibile solo on line (www.comune.modena.it/istruzione/scuola-primaria) e consultabile inserendo nome, cognome e codice fiscale dell’alunno/a. Le scuole primarie vengono assegnate, in base al Protocollo d’intesa fra Comune e Istituzioni Scolastiche Statali per la gestione delle iscrizioni a primarie e secondarie di primo grado, a seconda della residenza e del bacino scolastico di appartenenza. Per quanto riguarda, invece, le secondarie di primo grado, il principio prioritario che regola l’ammissione è quello della continuità didattica all’interno del Comprensivo di appartenenza; il principio della territorialità (essere residenti nello stradario del Comprensivo) subordinato al primo, resta invece il riferimento per gli alunni uscenti da una scuola primaria non statale.

C’è invece qualche giorno in più per iscriversi alle scuole d’infanzia pubbliche e convenzionate di Modena. I bambini interessati sono quelli nati nel 2017 e l’iscrizione si può effettuare fino a lunedì 3 febbraio direttamente on-line (se si è residenti a Modena) compilando il form sul sito Internet del Comune (www.comune.modena.it/istruzione) o scaricando la domanda dal sito Internet e presentandola compilata agli sportelli del Settore Servizi Educativi di via Galaverna 8 nelle giornate di apertura al pubblico (lunedì e giovedì dalle 8.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 18, mercoledì dalle 8.30 alle 13).

L’ordine cronologico e le modalità di presentazione della domanda non incidono sulle ammissioni, ma per poter avere maggiori possibilità di veder soddisfatte le proprie preferenze è fondamentale effettuare l’iscrizione entro i termini, in quanto le domande fuori termine vengono prese in considerazione in seconda battuta, solo dopo aver soddisfatto le richieste pervenute nei termini.

Modena ha da tempo adottato un centro unico per le iscrizioni alla scuola d’infanzia che consente alle famiglie di accedere a tutto il sistema integrato dell’offerta formativa cittadina, composto da scuole statali, comunali, appartenenti alla Fondazione Cresciamo, convenzionate e Fism, esprimendo, al momento dell’iscrizione, una rosa di scelte. Le iscrizioni e le assegnazioni alle scuole dell’infanzia di qualunque tipologia sono quindi unificate presso l’Ufficio Ammissioni dell’assessorato per ottimizzare i tempi, l’organizzazione del servizio e facilitare le famiglie. Le scuole d’infanzia sul territorio comunale sono complessivamente 63, di cui 12 comunali, 10 gestite dalla Fondazione Cresci@mo, 12 statali, 9 convenzionate e 20 Fism. Sono attive da settembre a fine giugno, dal lunedì al venerdì e l’orario è articolato indicativamente dalle 8 alle 16 con possibilità d’anticipo alle 7.30 (in alcune c’è anche la possibilità di prolungamento).

L’Accordo tra il Comune e le istituzioni scolastiche statali in merito alle iscrizioni alle scuole d’infanzia per l’anno scolastico 2020/2021 definisce i modi e le norme che regolano le iscrizioni e i punteggi assegnati in base alla situazione lavorativa dei genitori, alla composizione del nucleo familiare e alla presenza di fratelli in scuole adiacenti o nelle immediate vicinanze. Come con il Protocollo d’intesa per le iscrizioni alle primarie e secondarie di primo grado, l’obiettivo è rendere omogenei i criteri di ammissione nelle scuole e garantire equilibrio nella distribuzione dei bambini. Al tempo stesso, l’accordo garantisce l’inserimento nelle scuole prescelte dei bambini diversamente abili o segnalati dal Servizio sociale di competenza.

Il modulo di domanda, i criteri d’ammissione, anche in lingua inglese, e le regole che disciplinano il servizio sono a disposizione, oltre che sul sito Internet del Settore (www.comune.modena.it/istruzione), nelle sedi dei Quartieri, all’Ufficio Relazioni con il Pubblico di piazza Grande, alle portinerie del Direzionale Costa e del Settore Servizi Educativi e all’Ufficio Ammissioni Scuole d’infanzia che si può contattare per informazioni (martedì e venerdì dalle 9 alle 13, tel. 059 2032708 e 059 2032771); per informazioni e chiarimenti (non per inviare la domanda) si può anche scrivere una email (scuole.infanzia@comune.modena.it).

 

 

(28 gennaio 2020)

@gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: