Nicola Zingaretti si dimette da segretario del PD

Altre Notizie

Le celebrazioni del Giorno della Memoria a Scandiano

di Redazione Scandiano La mattina del 27 gennaio le celebrazioni del Giorno della Memoria a Scandiano. Prima della commemorazione ufficiale, il sindaco Matteo Nasciuti ha lucidato la pietra d’inciampo dedicata a Guglielmo Corradini, antifascista e partigiano scandianese deportato e ucciso a Mathausen, in piazza Spallanzani. Con lui anche un parente di Corradini, Luca Basenghi, con la figlia […]

La Rocca di Scandiano in rosa per onorare il Giro d’Italia

di Redazione Sport Mancano 100 giorni alla partenza del Giro d’Italia 2023, qualcuno in più alla prima storica partenza di tappa da Scandiano, il 16 maggio nella frazione che condurrà i ciclisti a Viareggio. Nella serata del 26 gennaio l’amministrazione comunale ha dato appuntamento davanti alla Rocca a tutte le ciclistiche scandianesi per dare ufficialmente il […]

Condividi




di Redazione, #Politica

Era nell’aria per tutti, ma non per Nicola Zingaretti stesso, così che la notizia deve avere colto di sorpresa anche lui. Nicola Zingaretti sta per lasciare (o lo ha appena fatto) la carica di segretario del PD aprendo la pagina al Congresso e alla successione dopo avere parlato di partito vincente 8con percentuali attorno al 18%) per settimane.

“Nel partito si parla di poltrone, mentre siamo alla terza ondata” è il commento che Zingaretti poteva risparmiarsi, subito dopo avere annunciato le sue dimissioni.

 

Nelle prossime ore

scriverò alla presidente del partito

per dimettermi formalmente.

L’assemblea nazionale

farà le scelte più

opportune e utili

 

 

 

 

(4 marzo 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: