Nuovo censimento permanente della popolazione e delle abitazioni

Altre Notizie

Le celebrazioni del Giorno della Memoria a Scandiano

di Redazione Scandiano La mattina del 27 gennaio le celebrazioni del Giorno della Memoria a Scandiano. Prima della commemorazione ufficiale, il sindaco Matteo Nasciuti ha lucidato la pietra d’inciampo dedicata a Guglielmo Corradini, antifascista e partigiano scandianese deportato e ucciso a Mathausen, in piazza Spallanzani. Con lui anche un parente di Corradini, Luca Basenghi, con la figlia […]

La Rocca di Scandiano in rosa per onorare il Giro d’Italia

di Redazione Sport Mancano 100 giorni alla partenza del Giro d’Italia 2023, qualcuno in più alla prima storica partenza di tappa da Scandiano, il 16 maggio nella frazione che condurrà i ciclisti a Viareggio. Nella serata del 26 gennaio l’amministrazione comunale ha dato appuntamento davanti alla Rocca a tutte le ciclistiche scandianesi per dare ufficialmente il […]

Condividi

di Redazione #Sassuolo twitter@sassuolonewsgaia #Censimento

 

 

Prende avvio in questi primi giorni di ottobre il “Censimento permanente della Popolazione e delle Abitazioni” secondo nuove modalità rispetto al passato; salvo proroghe, la conclusione del censimento è prevista entro il 20 dicembre 2019.

Il Censimento Generale, condotto in precedenza ogni dieci anni, diventa ora annuale; per quanto riguarda la rilevazione, da censuaria (tutti i residenti) diventa ora campionaria, effettuata quindi su un campione significativo della popolazione.

Obiettivo di questi dati, raccolti ed elaborati in maniera opportuna, è quello di restituire al Paese una fotografia dell’intera popolazione. Questi dati potrammo fornire importanti informazioni, quali il numero di persone residenti in Italia e la loro suddivisione per cittadinanza; la composizione delle famiglie, distinguendo tra famiglie tradizionali e quelle nuove; quali sono i luoghi più abitati, dove si lavora e dove si studia; quanti bambini frequentano gli asili nido, le scuole per l’infanzia e la scuola primaria; quanti ragazzi studiano quante persone lavorano e il tipo di occupazione.

Questo “nuovo” Censimento annuale sarà diviso in due tipi di rilevazione:

· rilevazione aerale: le famiglie selezionate da Istat saranno contattate e censite presso il domicilio da un rilevatore incaricato dal Comune;

· rilevazione da lista: le famiglie riceveranno una comunicazione, tramite posta, da parte di Istat contenente indirizzo internet e credenziali di accesso; le famiglie saranno poi in grado di censirsi autonomamente compilando il questionario on line tramite PC. Queste famiglie potranno inoltre richiedere la collaborazione dei rilevatori, contattando l’Ufficio Statistica del Comune  per la compilazione del proprio questionario.

Nella rilevazione areale verranno impiegati sul nostro territorio sei rilevatori che, tramite l’ausilio di tablet, censiranno le famiglie selezionate recandosi direttamente presso le loro abitazioni e intervistandole di persona. I rilevatori avranno un cartellino identificativo munito di fototessera e un documento di riconoscimento.

Nella rilevazione da Lista le famiglie selezionate nel nostro Comune, che riceveranno la lettera da parte di Istat e si censiranno autonomamente, saranno circa 600.

I cittadini che sono stati selezionati per il Censimento, sia areale che da Lista, possono chiedere informazioni e chiarimenti all’Ufficio Censimenti del Comune di Sassuolo contattando l’ufficio anagrafe del Comune oppure recandosi direttamente in Via Pretorio 18 nei seguenti orari di apertura:

lunedì, martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle ore 9 alle ore 12.30
giovedì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18.30
per ogni altra informazione cliccare qui
tlf 0536 880 516/824

 

 

 

(4 ottobre 2019)

@gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: