24.4 C
Comune di Sassuolo
venerdì, Settembre 17, 2021
HomeCopertinaO dell'incomprensibile passione del Sindaco Menani per il necrologio...

O dell’incomprensibile passione del Sindaco Menani per il necrologio…

di G.G., Ilsassolino

Nei giorni scorsi ricevevamo l’ennesima email contenente in allegato un necrologio nel quale il Sindaco Menani, fedele alla tradizoni baciapilista del rispetto per chi non c’è più e  umanissimo disinteresse per chi respira ancora, si genufletteva di fronte all’ennesima scomparsa di qualcuno che conosceva, trascinando all’interno del suo lutto un comune e una cittadinanza intere. O almeno provandoci…

Figurarsi se non abbiamo rispetto per le scomparse, lo si ha sempre anche senza essere baciapilisti, perché l’essere umani – essendo l’essere umano assai radicato nella realtà – conosce che il fatto stesso di essere vivi implica una durata di qualcosa che sfugge al nostro controllo e che, comunque lo si voglia organizzare dal punto di vista spirituale, ha a che fare con un inizio alla fine.

Al contrario del baciapilismo il semplicemente umano ha rispetto per chi c’è, per chi non c’è più e per le credenze di tutti e raramente sprofonda nel furore teocratico che è tipico di chi si è creato un dio a sua immagine e somiglianza, soprattutto nei difetti, ben lontano dalle scritture che dice di seguire e delle quali si riempie la bocca.

Stupisce dunque l’utilizzo del denaro pubblico, sotto forma di compensi elargiti ad uffici stampa, ad esempio, per la redazione di necrologi di dubbia utilità – se non per la figura Sindacale del leghista Menani – la cui suadente dolcezza poco si sposa con il furore politico con il quale la compagine eletta quasi per sbaglio e senza dubbio per eccessiva voglia di far del bene dei cittadini senza pensare alle conseguenze, redige risposte alle interrogazioni dell’opposizione, risposte normalmente venate di un disprezzo tale per le istanze altrui da far pensare che il Sindaco sia uno e bino a seconda dell’ora del giorno.

Diventa dunque incomprensibile, ai fini della gestione politica della città, la passione del Sindaco Menani per il necrologio, che pare più mirato a sollevarsi il cuore dal pensiero di non avere fatto qualcosa di dovuto che da una reale necessità politica della comunità.

Perché se sei il Sindaco di tutti, e la particella “se” non è messa lì a caso, o scrivi il pensierino della sera per tutti coloro che sono trapassati oppure…

 

(6 agosto 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: