10.7 C
Sassuolo
11.1 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

Libri per la scuola di arabo di Fiorano Modenese

Donati dal Rotary di Sassuolo per i 70 studenti dell’attività didattica portata avanti dall’associazione “L’alba degli angeli”, provenienti da tutto il distretto ceramico [....]

Il mistero del liceo classico

EMILIA-ROMAGNA

HomeCopertinaQuelli che declamano sulle targhe ai monopattini e l’assicurazione obbligatoria e poi...

Quelli che declamano sulle targhe ai monopattini e l’assicurazione obbligatoria e poi gli tocca auto-smentirsi

di Giovanna Di Rosa

Il ministro Salvini è veramente un paradiso vagante per chi voglia scrivere di politica divertendosi un po’. Dotato della non rara qualità di parlarsi addosso e poi smentirsi dai quotidiani di famiglia – ma nessuno lo fa come lui, diciamocelo – è riuscito negli ultimi giorni dove soltanto gli audaci posso. Ha prima annunciato alcolock, targhe per monopattini, casco obbligatorio, assicurazione, e ogni ben di dio salvo poi rifugiarsi dentro Libero, l’unico quotidiano che ha nel nome un destino, e autosmentirsi.

Come sono lontani i tempi meravigliosi dell’hashtag #labicinonsitocca.

 

 

(10 giugno 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata




 

 

 

 

 

 

 



LEGGI ANCHE