Ripartenza dei lavori per la nuova Casa Protetta di Casalgrande

Altre Notizie

Maltempo agosto 2022, via alle richieste di conttributo

di Redazione Parma I cittadini e le attività economiche che hanno subito danni a causa del maltempo, con temporali e grandine, che ha colpito il territorio modenese tra il 17 e il 19 agosto 2022 possono presentare domanda di contributo per costi dovuti al ripristino dell’abitazione nel caso dei privati, e per la ripresa dell’attività produttiva, […]

All’Arena del Sole i “Premi Ubu 2022”, il 12 dicembre

di Redazione Cultura Per la prima volta il Teatro Arena del Sole di Bologna ospita la cerimonia di assegnazione dei Premi Ubu 2022 in sala Leo de Berardinis, lunedì 12 dicembre dalle ore 20.00 e, come ogni anno dal 2016, in diretta su Rai Radio3 dalle 20.30 (raiplayradio.it/radio3/), all’interno del palinsesto di Radio3Suite. La serata […]

Supporto alla genitorialità, a Bologna attivo un nuovo sportello di consulenza educativa anche per adolescenza e preadoloscenza

di Redazione Bologna È attivo da alcune settimane il nuovo sportello di consulenza educativa rivolto a genitori e adulti di riferimento di adolescenti e preadolescenti promosso da Asp Città di Bologna in collaborazione con il Comune. L’iniziativa, realizzata con il contributo per lo sviluppo e la qualificazione dei Centri per le famiglie e per le […]

Rapina in un supermercato a Bologna

di Redazione Bologna Nel pomeriggio dello scorso 5 dicembre 2022, l’equipaggio di Volante del Commissariato di San Giovanni in Persiceto ha eseguito l’arresto nei confronti di una donna straniera di circa 40 anni per una rapina avvenuta all’interno del supermercato IN’S sito alle porte di San Giovanni in Persiceto. La donna era stata sorpresa dal […]

Condividi

di Redazione #Casalgrande twitter@CasalgraNotizie #Sociale

 

Sono ripartiti la settimana scorsa i lavori per la realizzazione della nuova Casa Protetta di Casalgrande. L’operatività del cantiere era stata interrotta a causa dei problemi avuti dalla precedente ditta esecutrice. Ora però i lavori sono stati assegnati ad una nuova azienda, il consorzio Zenit di Parma, e sono ripresi a pieno ritmo.

L’amministrazione, sulla scorta delle nuove esigenze causate dalla prevenzione del Covid 19, ha concordato con i progettisti alcune migliorie alla struttura.

  • Saranno portate direttamente nelle stanze le adduzioni dei gas medicali, con un miglioramento nella gestione della somministrazione di ossigeno.
  • Saranno studiate soluzioni di compartimentazione degli spazi interni dell’edificio in modo da isolare le eventuali ‘zone rosse’ in tempi rapidi.
  • Sarà realizzata un’area ‘cuscinetto’ di sicurezza, destinata agli ospiti in entrata, in modo da valutarne in tutta sicurezza le condizioni di salute prima di stabilirne l’ingresso.
  • Infine sarà realizzata un’area che consentirà all’ospite in entrata di passare le prime giornate di ricovero con i suoi familiari, per un ambientamento soft nella struttura.

Si tratterebbe della prima struttura in Emilia Romagna con tutte queste caratteristiche.

 

(30 maggio 2020)

@gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0

0
0

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: