Ripartire dai “caregiver”

Altre Notizie

Supporto alla genitorialità, a Bologna attivo un nuovo sportello di consulenza educativa anche per adolescenza e preadoloscenza

di Redazione Bologna È attivo da alcune settimane il nuovo sportello di consulenza educativa rivolto a genitori e adulti di riferimento di adolescenti e preadolescenti promosso da Asp Città di Bologna in collaborazione con il Comune. L’iniziativa, realizzata con il contributo per lo sviluppo e la qualificazione dei Centri per le famiglie e per le […]

Rapina in un supermercato a Bologna

di Redazione Bologna Nel pomeriggio dello scorso 5 dicembre 2022, l’equipaggio di Volante del Commissariato di San Giovanni in Persiceto ha eseguito l’arresto nei confronti di una donna straniera di circa 40 anni per una rapina avvenuta all’interno del supermercato IN’S sito alle porte di San Giovanni in Persiceto. La donna era stata sorpresa dal […]

Meloni è stanca delle “critiche alla manovra”, insomma con le critiche non ce la fanno

di Giovanna Di Rosa La presidente del Consiglio è “stanca delle critiche” alla manovra e trascina Palazzo Chigi sulla pericolosa soglia del come si permettono che è sempre un pessimo segno. Se ci sono critiche ci sono criticità evidentemente, dunque piuttosto che insofferenza sarebbe bene manifestare umiltà, perché chi la bicicletta se l’è cercata poi la bicicletta […]

Condividi

di Redazione, #sociale

In questo tempo estivo dedicato anche al riposo e al recuperare un po’ di energie, torna prepotente il tema della cura, l’attenzione a chi dedica tempo e forze per dare risposte ai bisogni primaria di una persona che i canoni della nostra società definiscono “più fragile”.

L’attenzione ai “caregiver”, cioè proprio a chi si spende nella cura, è al centro del dibattito politico ed operativo delle amministrazioni: dalla regione fino alle nostre comunità locali.

Ecco allora, l’esigenza di arrivare a tutti i caregiver, per conoscere i loro bisogni, ascoltare con attenzione le loro esigenze in modo che le azioni, le proposte e tutto quanto verrà realizzato nei prossimi mesi parta da ciò che loro reputano prioritario, essenziale per proseguire quell’azione vitale che ci permette di connettere il tessuto sfilacciato della nostra comunità.

Invitiamo tutti i caregiver a compilare il questionario, reperibile a questo link dedicato per restare informati sulle prossime iniziative seguire il sito dell’Unione dei comuni del distretto ceramico.

 

(17 agosto 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: