Sassuolo, scadenza saldo Tari entro il 30 novembre

di Redazione, #Sassuolo twtter@sassuolnewsgaia #Notizie

 

 

Il prossimo 30 novembre scadrà il termine per pagare il saldo della tassa rifiuti per il 2019. Il termine è perentorio come stabilito per regolamento comunale.
Per pagare è possibile utilizzare il modulo di pagamento F24 precompilato allegato all’avviso inviato ai cittadini oppure richiederlo presso il Servizio Entrate del Comune. E’ possibile richiedere la domiciliazione bancaria della Tari compilando il modulo reperibile sempre presso il Servizio Entrate. In caso di comprovata situazione di disagio sociale è prevista la possibilità di dilazione dell’acconto nel 2019 in rate con scadenza: 30 novembre e 31 dicembre.

Quest’anno il modello del saldo è diverso nella forma da quello dell’acconto e da quello dell’anno scorso poiché è stato cambiato il software di gestione, ma la “sostanza” rimane la stessa: viene chiesto di pagare quanto dovuto per l’intero anno meno quanto già pagato in acconto. Per quanto riguarda le sanzioni, in caso di mancato pagamento nei termini sopra riportati è applicata una sanzione amministrativa del 30% del tributo dovuto e non pagato ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n.471/97.

Lo sportello del Servizio Entrate è aperto al pubblico:
Lunedì ore 9.00-13.30
Giovedì ore 9.00-13.00 e 15.00-18.00
Telefono: 0536-880 937
mail: tributi@comune.sassuolo.mo.it

 

 

(2 novembre 2019)

@gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: