6.6 C
Sassuolo
8.1 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

“Cime tempestose” raccontato a Fiorano Modenese

Domenica al Centro Culturale di via Vittorio Veneto con Tina De Falco, Franca Lovino e Gen Llukaci [....]

Il mistero del liceo classico

EMILIA-ROMAGNA

HomeNotizieVentidue coltellate in cella all’ex poliziotto che uccise George Floyd

Ventidue coltellate in cella all’ex poliziotto che uccise George Floyd

E’ stato aggredito in carcere con ventidue coltellate l’ex poliziotto Derek Chauvin, al tempo agente della polizia di Minneapolis condannato per l’omicidio dell’afroamericano George Floyd il 25 maggio del 2020 nella città del Minnesota, lo riporta la CNN citando fonti informate. La notizia è ripresa anche dal NYT.

L’accoltellamento in una prigione federale a Tucson, in Arizona. Secondo alcune informazioni le condizioni di Chauvin sono stabili, anche se il NYT parlava di una situazione piuttosto gravi, anche se Chauvin era rimasto in vita dopo il selvaggio accoltellamento da parte di un altro recluso e sottoposto a misure salvavita.

 

(2 dicembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 



LEGGI ANCHE