A Fiorano Modenese torna “Nati per giocare”, serate di gioco intelligente in ludoteca

Altre Notizie

Calci, morsi e bastonate alla convivente: denunciato e gravato di divieto di avvicinamento

di Redazione Cronaca Da oltre due anni, in diverse occasioni e in maniera reiterata, ha subito offese e violenze dal compagno tanto da dover ricorrere in più circostanze alle cure mediche in ospedale. Vessazioni fisiche e psicologichecompiute dall’uomo nei confronti della compagna a seguito delle quali, al termine delle indagini, i carabinieri in forza al […]

Sulla maternità surrogata Roccella delira di “selezione della razza” e Mollicone di “peggio della pedofilia”. Si ascoltano quando parlano?

di Giovanna Di Rosa A queste destre senza idee, ma con molta ideologia basata sul desiderio che tutti facciano esattamente quello che la ministra vuole, non necessariamente la ministra Roccella, una ministra qualsiasi, tanto dicono tutte e tutti le stesse cose, l’unica cosa che viene bene è la verbosità violenta. Aizzano le masse contro altre masse. […]

Il Questore consegna al Cardinale Zuppi l’Olio di Capaci

di Redazione Cronaca Quest’anno ricorre il trentunesimo anno dalle stragi mafiose di Capaci e via D’Amelio in quel lontano 1992, dove persero la vita i giudici Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e Francesca Morvillo unitamente agli operatori di scorta. Nei giorni scorsi il Questore di Bologna, Isabella Fusiello, ha consegnato personalmente all’ArciVescovo di Bologna e presidente della Cei Cardinale […]

E’ morto Ivano Marescotti. Il cordoglio della Città di Bologna

di Redazione Spettacoli E’ morto Ivano Marescotti. Aveva 77 anni. Se n’è andato all’ospedale di Ravenna dove era ricoverato per una grave malattia che non gli ha lasciato scampo. Una lunga carriera, decine di premi e una grande simpatia. “Con Ivano Marescotti se ne va un grande attore figlio della nostra terra e orgoglio per l’Italia“, scrive […]

Condividi

di Redazione, #FioranoModenese twitter@sassuolnewsgaia #Natipergiocare

 

A partire da giovedì 16 gennaio tornano anche nel 2020 gli appuntamenti serali con Nati per giocare al Bla di Fiorano Modenese, volute dall’amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni Legalità Bene Comune, Balena Ludens.

Nella ludoteca comunale Barone Rosso, dalle ore 21, con cadenza quindicinale, il primo e terzo giovedì di ogni mese, le serate di Nati per giocare offrono l’occasione di giocare in modo sano e intelligente a ragazzi over 16 e adulti. Prossimi appuntamenti a febbraio.

Il progetto è nato per far conoscere i giochi da tavolo moderni alla popolazione adulta del Comune e fornire uno strumento valido per un approccio critico al mondo del gioco, in particolare a quello dell’azzardo. Grazie all’impegno dei volontari coinvolti e dell’amministrazione che ha garantito un numero via via crescente di aperture serali, si è arrivati a costituire un gruppo numeroso e costante di partecipanti che permette ora di proporre una cadenza regolare degli eventi. Sono stati aggiunti al patrimonio della ludoteca nuovi giochi ed anche la possibilità dei giochi di ruolo.

Riscoprire la sfera ludica in età adulta ha molteplici valenze, al di là della possibile prevenzione del gioco d’azzardo patologico: permette di instaurare nuovi legami sociali, di sviluppare importanti ‘soft skill’ come le capacità di collaborare, di comunicare e di adattarsi, e offre anche un eccellente momento di decompressione nella nostra quotidianità.

 

 

(14 gennaio 2020)

@gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: