Fiorano Modenese, gli appuntamenti del lungo weekend dell’Epifania

di Redazione, #FioranoModenese twitter@sassuolnewsgaia #Epifania

 

Il lungo weekend dell’Epifania a Fiorano Modenese comincia venerdì 3 gennaio con A cavallo della scopa, letture con merenda per bambini da 5 a 10 anni, dalle ore 16 alle ore 17, presso la Biblioteca Paolo Monelli al Bla, a cura dei volontari dell’Associazione Librarsi. L’ingresso è libero.

Tutti i giorni, fino al 19 gennaio, dalle ore 14 alle ore 17, presso la sede del Circolo Nuraghe, a Villa Cuoghi, è possibile visitare la mostra No potho reposare, opere del concorso fotografico organizzato dai Giovani Fasi (Federazione delle Associazioni Sarde in Italia), con il sottotitolo: ‘Le stagioni della Sardegna’, nell’ambito del progetto di promozione turistica finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna.

Sabato 5, domenica 6 e lunedì 7 gennaio, dalle ore 16.30 alle ore 18.30, è aperta la mostra collettiva di pittura Atmosfere natalizie dell’Associazione Arte e Cultura, alla Casa dell’Arte Vittorio Guastalla. Domenica 5 gennaio, dalle ore 15 alle ore 19 e lunedì 6 gennaio, dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, è possibile visitare (ultimi due giorni programmati) il Museo del presepe etnico, nato dall’impegno e dalle raccolte di Ferruccio Giuliani e riorganizzato in sua memoria dai famigliari. Il Museo si trova a Spezzano in Via Pio Donati 26 e consente, con ingresso libero, di ammirare oltre 400 presepi, sui 1500 che compongono la dotazione del museo, diversi dei quali sono esposti, per il periodo natalizio, in diverse città italiane.

Lunedì 6 gennaio, in Piazza Ciro Menotti, per tutto il giorno sarà aperto, a cura del Club Amici di Fiorano, il Villaggio di Babbo Natale con caramelle, zucchero filato e piccoli doni per i bambini, la giostra e punti ristoro a cura delle associazioni Club Amici di Fiorano, Avf, Camper Club, Circolo Oasi e Gruppo Genitori per la Scuola. Dalle ore 10 alle ore 17 si può andare a spasso sugli asinelli a cura di Aria Aperta Snc di Reggio Emilia. Alle ore 11.30, in collaborazione con l’Associazione Inarte, esibizione in piazza della Banda Flos Frugi.

Visto che l’Epifania tutte le feste porta via, martedì 7 gennaio si cambia timbro per parlare de Il papà educa il figlio che cambia, incontro con il dott. Osvaldo Poli al Teatro Primavera, organizzato dalla Parrocchia di Fiorano.

 

 

(2 gennaio 2020)

@gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: