11.4 C
Sassuolo
12.5 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

Libri per la scuola di arabo di Fiorano Modenese

Donati dal Rotary di Sassuolo per i 70 studenti dell’attività didattica portata avanti dall’associazione “L’alba degli angeli”, provenienti da tutto il distretto ceramico [....]

Il mistero del liceo classico

EMILIA-ROMAGNA

HomeFiorano ModeneseInaugura il 27 gennaio lo Sportello del cittadino di Fiorano Modenese

Inaugura il 27 gennaio lo Sportello del cittadino di Fiorano Modenese

Sabato 27 gennaio 2024, alle ore 10, taglio del nastro per l’inaugurazione dei nuovi locali dello Sportello del Cittadino del Comune di Fiorano Modenese, in via Vittorio Veneto n. 23, davanti alla chiesa parrocchiale. Saranno presenti il sindaco Francesco Tosi, la giunta e le autorità civili e religiose.

I nuovi spazi, ampi e funzionali, ospiteranno l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP), i Servizi cimiteriali, il messo notificatore, l‘ufficio Tari e i Servizi Demografici (anagrafe, stato civile ed elettorale). Ci sarà anche uno spazio dedicato allo Sportello utente-consumatore, gestito in collaborazione con Federconsumatori.

Nei prossimi mesi è prevista, inoltre, la presenza di un facilitatore digitale, che possa aiutare i cittadini ad usufruire dei servizi in maniera autonoma anche da casa.

Per consentire lo spostamento degli uffici dal Municipio alla nuova sede,  giovedì 24 gennaio, dalle ore 14, e venerdì 25 gennaio, i servizi interessati (URP, Demografici, Tari, Servizi cimiteriali) saranno chiusi al pubblico, salvo per denunce di morte e concessione loculi. Gli appuntamenti già fissati dall’anagrafe saranno spostati e recuperati.

Per la giornata inaugurale è previsto anche un open day, dalle ore 9.00 alle 13.00, per il rilascio di carte d’identità elettroniche.

Dopo il taglio del nastro, i cittadini potranno visitare i nuovi uffici. Grazie alla collaborazione dei volontari della parrocchia di Fiorano sarà allestito un piccolo rinfresco a base di gnocco fritto per i presenti.

“È con soddisfazione che apriremo sabato il nuovo sportello del cittadino: si tratta di un passo avanti importante per favorire il cittadino che deve rapportarsi col Comune e consentire migliori condizioni di lavoro agli operatoti comunali. – afferma il sindaco di Fiorano Modenese, Francesco Tosi – I locali interessati sono ora di proprietà del Comune e quindi si tratta di una sistemazione definitiva, che consentirà di intervenire poi nella ristrutturazione del municipio, destinato ad ospitare altri servizi. Grazie a tutti coloro che hanno contribuito a questa bella realizzazione”.

Fin dalla fase di progettazione, lo Sportello è stato pensato per facilitare la fruizione dei servizi da parte del cittadino, sia in maniera fisica che digitale. E’ stato costituito un gruppo di lavoro all’interno del Comune con il compito di immaginare un servizio facile e accessibile. La parola chiave della progettazione è stata: “accoglienza” intesa come eliminazione delle barriere architettoniche, servizi per le mamme (come fasciatoi),  accortezze per gli animali da compagnia, facilità nei pagamenti e altro.

Informa un comunicato stampa del Comune di Fiorano.

 

 

(23 gennaio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 



LEGGI ANCHE