Carabinieri al lavoro in provincia, a Maranello e Sassuolo

di Redazione #Modena twitter@modenanewsgaia #Cronaca

 

I carabinieri della stazione di Formigine a conclusione degli accertamenti hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica una donna ritenuta responsabile di un furto di una borsa contenente soldi ed effetti personali verificatosi all’interno di un esercizio commerciale del Comune. Le indagini hanno permesso, grazie alle testimonianze dei clienti dell’esercizio commerciale e dalle visioni delle immagini del sistema di videosorveglianza di verificare la presenza di un complice all’interno del veicolo usato per allontanarsi dal negozio.
La donna dovrà rispondere di furto aggravato, mentre il proprietario del veciolo, del reato di favoreggiamento personale.

Anche i Carabinieri dell’ Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sassuolo nel corso di un servizio perlustrativo, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica un cittadino moldavo 33 enne per guida senza patente e guida con con patente contraffatta. Fermato durante un controllo di routine, i militari si sono accorti che il documento di guida moldavo aveva delle anomalie.

Gli approfondimenti effettuati sul documento hanno permesso di ritenere la falsità della patente.

 

(3 maggio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservato, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: