Sequestrati quasi due etti di marijuana a Novi di Modena

Altre Notizie

Venerdì 10 è il Giorno del Ricordo

di Redazione Modena Venerdì 10 febbraio si celebra il Giorno del Ricordo dedicato alle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano dalmata. Modena ha in programma una cerimonia commemorativa al monumento in pietra carsica in piazzale Natale Bruni, dedicato proprio ai Martiri delle foibe, mentre il “Comitato comunale per la storia e le memorie del Novecento”, […]

Giardini Ducali, rimessa a nuovo dei sentieri ghiaiati

di Redazione Modena Cantiere in corso ai Giardini Ducali di Modena per rimettere a nuovo i sentieri ghiaiati, riqualificando la viabilità agli ingressi e l’area intorno ai giochi. L’intervento, che rientra nell’ambito della manutenzione ordinaria del parco, è coordinato dal servizio di Manutenzione urbana del Comune e durerà circa due settimane. La riqualificazione riguarda in particolare […]

Attacco hacker, alzate le difese del Comune

di Redazione Modena In coincidenza con il massiccio attacco hacker rilevato dall’Agenzia per la cybersicurezza nazionale per diverse istituzioni, il Comune di Modena ha alzato il livello delle proprie difese dei sistemi informatici. Al momento non sono stati segnalati attacchi diretti, ma la struttura tecnica del Comune è in stato di allerta e sono state attivate […]

Condividi

di Redazione #Modena twitter@modenanewsgaia #Cronaca

 

Un giovane è stato arrestato a Novi di Modena dopo che, a seguito di una perquisizione avvenuta su segnalazione, è stato trovato in possesso di 185 gr. di marijuana, bilancini e materiale per confezionamento (foto a destra) delle dosi a presumibile scopo di spaccio.

Attività di controllo anche a Serramazzoni, a Vignola e a Mirandola nel corso delle quali è stato fermato e denunciato un 34enne asiatico che teneva all’interno dell’auto due coltelli, di cui uno di 21 cm di lama; denunciati anche due nordafricani: il primor detenzione fini di spaccio di hascisc e il secondo, residente nel mantovano, che guidava sotto l’effetto di stupefacenti e aveva rifiutato di sottoporsi agli accertamenti di legge.

 

(20 ottobre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: