18.9 C
Comune di Sassuolo
martedì, Agosto 3, 2021
HomeFiorano ModeneseFiorano Modenese, l'assessore Busani scrive alle famiglie: ulteriori sconti per i nidi

Fiorano Modenese, l’assessore Busani scrive alle famiglie: ulteriori sconti per i nidi

di Redazione, #FioranoModenese twitter@sassuonewsgaia #Scuola

 

L’assessore alle politiche educative del Comune di Fiorano Modenese Luca Busani ha inviato una lettera a tutte le famiglie con bambini iscritti ai nidi per informarle sull’abbattimento delle tariffe che aggiunge ai fondi messi a disposizione dalla Regione risorse proprie per riuscire ad implementare gli sconti. In settembre sono stati inseriti al Nido di Via Don Messori 59 bambini; 38 frequentano invece l’asilo si Piazza XVI Marzo 1978 e altri due sono stati inseriti con graduatori pubblica. Le famiglie di 41 bambini hanno scelto di avvalersi degli altri servizi per la prima infanzia; 32 al Centro bambini e famiglie; 9 ai Primi Passi.

Fiorano si inserisce perciò in linea con la prospettiva di adesione al progetto “Al nido con la regione”, misura realizzata dalla Regione Emilia-Romagna che consente al comune di ridurre le tariffe di frequenza al servizio dei nidi d’infanzia, comunali e convenzionati, e al Centro Bambini e Famiglie presente nel nostro territorio. La misura riguarda tutti i bambini e le bambine: alle famiglie con un Isee compreso tra 0-10.000 € verrà applicato uno sconto pari al 50%; alle famiglie con un Isee compreso tra 10.000 e 20.000 € verrà applicato uno sconto pari al 40%; alle famiglie con un Isee compreso tra 20.000 e 26.000 € verrà applicato uno sconto pari al 30%. L’Amministrazione comunale ha poi previsto, in aggiunta alla misura regionale, una propria riduzione del 20% che si applica nei casi di valore Isee superiore ai 26.000€ o in assenza di dichiarazione Isee, che implicherebbe il pagamento della tariffa massima. Inoltre, in caso di bambini e bambine con disabilità certificata verrà applicata una ulteriore maggiorazione del 20% allo sconto applicato, che potrà arrivare quindi al 70%.

Per i frequentanti gli asili nido comunali, l’applicazione della misura non prevede la presentazione di alcuna domanda, in quanto lo sconto sarà applicato automaticamente dal Servizio Istruzione del comune alla tariffa base già comunicata. Soltanto agli utenti privati del nido aziendale convenzionato “Concorde–Don A. Mussini” viene richiesto di presentare l’apposito modulo di richiesta, debitamente compilato, al Servizio Istruzione (reperibile sul sito web del comune oppure direttamente presso l’ufficio stesso), corredato da un’attestazione Isee in corso di validità con valore non superiore a 26.000 €. Infine, viene applicata una riduzione sulla tariffa pari al 20% anche agli iscritti al Centro Bambini e Famiglie con Isee pari o inferiore a 26.000 € previa presentazione presso il Servizio Istruzione di Isee in corso di validità.

 

(20 ottobre 2019)

@gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

 

POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: