A Fiorano Modenese la celebrazione della 69sima Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro

Altre Notizie

“Il Gabbiano – Progetto Čechov”, Teatro Storchi. Dall’8 all’11 dicembre

di Redazione Spettacoli Attore, autore e regista, Premio della Critica ANCT 2020 e vicedirettore e coordinatore della Scuola per Attori del Teatro Stabile di Torino dal 2021, Leonardo Lidi si avvicina a uno scrittore a lui caro, Anton Čechov, insieme a un gruppo di tredici attori. Prodotto da Teatro Stabile dell’Umbria, Emilia Romagna Teatro ERT […]

DIVERGENTI. Festival Internazionale di Cinema Trans. Premiati i vincitori della XII edizione

di Pa.M.M. Con la premiazione dei vincitori si è chiusa nella serata di sabato 3 dicembre presso il Cinema Lumière di Bologna, alla presenza dei giurati e degli organizzatori, la dodicesima edizione di Divergenti l’unico festival cinematografico in Italia, e uno dei pochi in tutto il mondo, interamente dedicato alla narrazione e rappresentazione dell’esperienza trans. […]

Incidente mortale sul lavoro, dichiarazione del sindaco Lepore

di Redazione Bologna “Apprendo con dolore dell’incidente occorso oggi a Bologna a un lavoratore, che ha perso la vita cadendo dal tetto di un capannone, precipitando all’interno dell’edificio a causa del cedimento di una vetrata. Esprimo il mio cordoglio e quello della città alla famiglia e agli amici della vittima. Sul posto si sono recati, appresa […]

Massimo Dapporto e Antonello Fassari al Teatro Duse, con il “Delitto di via dell’Orsina”

di Redazione Bologna Una commedia nera con un ingranaggio drammaturgico perfetto, fatto di trovate, energia e divertimento, tra clownerie e astrazioni beckettiane. Dal 9 all’11 dicembre (venerdì e sabato alle ore 21, domenica alle 16) approda al Teatro Duse di Bologna ‘Il delitto di via dell’Orsina’ uno degli atti unici più noti di Eugène-Marin Labiche, […]

“La Congiura / Giulio Cesare” dall’opera di Shakespeare le tracce degli intrighi politici che arrivano fino a oggi

di Redazione Spettacoli Giulio Cesare, l’uomo e il politico, dove il personale si confonde con il pubblico, e dove gli intrighi e le strategie per affossare l’amico-avversario gettano ombre sinistre sulla politica contemporanea. La regista Laura Angiulli rilegge il grande classico shakespeariano in “La congiura / Giulio Cesare”, di cui ha curato anche la drammaturgia, per la […]

Condividi

di Redazione, #FioranoModenese twitter@sassuolnewsgaia #Lavoro

 

Domenica 20 ottobre 2019, le celebrazioni della 69° Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul lavoro, organizzate dall’Anmil di Modena, si svolgono a Fiorano e a Spezzano con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale. Nel 2018 ci sono stati in Italia oltre 600.000 infortuni a dimostrare la drammatica attualità del motto scelto dall’Anmil ‘Non raccontiamoci favole, sul lavoro non c’è sempre il lieto fine’ e a convincere tutti che la Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro riguarda tutti.

Questo il programma. Alle ore 9.20 i partecipanti si ritrovano nel sagrato della chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista, in Via Vittorio Veneto; alle ore 9.30 si celebra la Messa in suffragio dei Caduti sul Lavoro. Al termine, un corteo, accompagnato dalla banda musicale, depone una corona d’alloro al Monumenti ai Caduti di Piazza Ciro Menotti. Alle ore 11 ci si trasferisce a Casa Corsini, a Spezzano, per la Cerimonia Civile che si svolge nella sala Giorgio Ambrosoli, alla presenza di autorità civili, militari e dirigenti Inail. Il sindaco Francesco Tosi è l’oratore ufficiale e, per l’Anmil, interviene il presidente territoriale Giuseppe Sardiello.

Al termine verranno consegnati, a cura dell’Inail di Modena, i Brevetti e i Distintivi d’Onore ai nuovi grandi invalidi ed invalidi minori.

 

(18 ottobre 2019)

@gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: