A Modena i Campionati Italiani assoluti di mezzofondo

0Shares

di Redazione #Modena twitter@modenanewsgaia #Atletica

 

I migliori interpreti del mezzofondo e della marcia italiani si ritrovano a Modena, sabato 17 e domenica 18 ottobre, per la Festa dell’Endurance, la due giorni di sfide sulla pista del Campo comunale di atletica che assegna i titoli italiani per la categoria assoluta, le promesse, gli juniores e gli allievi. Al termine della manifestazione, inoltre, saranno stilate le classifiche per gli scudetti 2020.

Modena si conferma, dunque, come una delle capitali dell’atletica italiana con un evento unico realizzato dalla Fratellanza 1874 che mette in campo oltre 700 atleti, in una delle prime manifestazioni di livello nazionale in Emilia Romagna dopo il lockdown, nel rispetto di tutte le norme di sicurezza per prevenire la diffusione del Covid-19, con una rigida organizzazione di accessi e uscite degli atleti, percorsi prefissati e zone dedicate per cambiarsi e per il riscaldamento. Sempre per rispettare le misure di sicurezza, non sarà possibile l’accesso per il pubblico.

La manifestazione assegnerà otto titoli assoluti: 1500, 5000, 3000 siepi e 10 km di marcia che avrà un percorso lungo un chilometri disegnato su viale Autodromo, al maschile e al femminile.

Tanti gli azzurri che si sfideranno, tra i quali Osama Zoghlami e Ahmed Abdelwahed nelle siepi, e Pasquale Selvarolo, vincitore dell’ultima Corrida di San Geminiano, nei 5000 metri. Tra le donne con Martina Merlo, Isabel Mattuzzi, la pavullese Francesca Bertoni, la marciatrice Antonella Palmisano e i giovani talenti in crescita come Gaia Sabbatini, Ludovica Cavalli, Elisa Palmero e quelli che già competono ad altissimi livelli come Nadia Battocletti, due volte campionessa europea Under 20 di corsa campestre.

La Festa dell’endurance sarà trasmessa in diretta streaming su atletica.tv e in differita su RaiSport+HD.

 

(15 ottobre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: