A Sassuolo “Guida alla Via Vandelli”, l’11 giugno

Altre Notizie

Condividi

di Redazione Sassuolo

Per la rassegna di incontri con gli autori “Leggiamoci: libri, vita e storie” sabato prossimo, 11 giugno a partire dalle ore 17 al secondo piano della Biblioteca Cionini di via Rocca, Giulio Ferrari presenta la sua “Guida alla Via Vandelli” (Terre di mezzo, 2021).

Dopo la presentazione, l’autore accompagnerà i presenti per una breve passeggiata fino all’imbocco cittadino della Via Vandelli.

Il duca Francesco III d’Este sogna di collegare la sua Modena con Massa e il mare. Così ha inizio l’impresa di Domenico Vandelli: scavalcare Appennini e Apuane per realizzare la prima grande strada dell’Illuminismo. Una storia di nobili, brillanti ingegneri, briganti e partigiani, da riscoprire in 7 giorni a piedi tra Emilia-Romagna e Toscana. Attraverso borghi arroccati, paesi sommersi e montagne mozzafiato, fino al passo della Tambura, dove lo sguardo si apre sull’azzurro del Tirreno, meta di questo viaggio. Con la possibilità di partire da Modena o da Sassuolo e tutte le informazioni utili per mettersi in cammino: la cartografia dettagliata, le altimetrie, i dislivelli, i luoghi dove dormire, la descrizione del percorso e delle località da visitare.

Giulio Ferrari è ricercatore, umanista e, da qualche anno, viandante. É anche autore della Guida alla Via Vandelli (Terre di mezzo, 2021), grazie alla quale ha prestato la sua formazione di scienziato alla riscoperta e alla promozione di questa strada.

Gli incontri della rassegna si svolgeranno al secondo piano della Biblioteca “N. Cionini”. Accesso gratuito, prenotazione fortemente consigliata, via email o telefono: Tel. 0536/880813 | biblioteca@comune.sassuolo.mo.it.

 

(9 giugno 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: