11.6 C
Sassuolo
14.6 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

“Cime tempestose” raccontato a Fiorano Modenese

Domenica al Centro Culturale di via Vittorio Veneto con Tina De Falco, Franca Lovino e Gen Llukaci [....]

Il mistero del liceo classico

EMILIA-ROMAGNA

HomeCopertina ModenaAlla Casa delle Donne di Modena due seminari contro la violenza

Alla Casa delle Donne di Modena due seminari contro la violenza

La Convenzione di Istanbul e il diritto antidiscriminatorio sono l’oggetto dei due seminari in programma venerdì 17 novembre alla Casa delle donne di Modena (strada Vaciglio nord 6) nell’ambito del programma di eventi per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

“Il contrasto alla violenza sulle donne in Europa dopo l’adesione dell’Unione europea alla Convenzione di Istanbul” è il titolo del seminario che comincia alle 10 nella sala conferenze di Villa Ombrosa. A cura delle associazioni della Casa delle donne, l’incontro prosegue le riflessioni avviate lo scorso marzo nel decennale dalla ratifica in Italia della Convenzione internazionale del 2011 contro la violenza sulle donne e la violenza domestica. La mattinata sarà aperta dai saluti dell’assessora alle Pari opportunità del Comune di Modena Grazia Baracchi; segue l’intervento di Sara De Vido, docente associata di Diritto internazionale all’Università di Ca’ Foscari, affiliata al Manchester International Law Centre dove ha co-fondato il Women in international law network, è stata esperta internazionale per il Consiglio d’Europa sulla Convenzione di Istanbul nel 2017 e sulla relazione tra pandemia e diritti delle donne nel 2020; consultant per European women’s lobby sulla violenza di genere contro le donne e la possibile azione dell’Unione europea. Il seminario è coordinato da Giovanna Zanolini, presidente della Casa delle donne.

Sempre nella sala conferenze, nel pomeriggio, dalle 14.30, è in programma il seminario dedicato a “Il diritto antidiscriminatorio delle libere professioni” a cui seguirà una tavola rotonda sugli organismi di parità nelle libere professioni. L’incontro è curato dal Centro documentazione donna e dalla Commissione pari opportunità del Comitato unitario permanente (Cup) degli Ordini e Collegi professionali della Provincia di Modena e introdotto da Mirella Guicciardi, coordinatrice della Commissione pari opportunità del Cup. Interviene Laura Calafà, ordinaria di Diritto del lavoro all’Università di Verona, autrice dei testi “Congedi e rapporto di lavoro”, “Diritto e genere: analisi interdisciplinare comparata”, “Il diritto antidiscriminatorio tra teoria e prassi applicativa”.

I due appuntamenti fanno parte del calendario di “Modena contro la violenza sulle donne” promosso dal Comune di Modena e dal Tavolo comunale delle associazioni per le pari opportunità e la non discriminazione.

 

(15 novembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


LEGGI ANCHE