Biblioteca Sognalibro: i servizi rimasti in funzione.Prestito su prenotazione, postazioni studio, accesso online a contenuti

Altre Notizie

Supporto alla genitorialità, a Bologna attivo un nuovo sportello di consulenza educativa anche per adolescenza e preadoloscenza

di Redazione Bologna È attivo da alcune settimane il nuovo sportello di consulenza educativa rivolto a genitori e adulti di riferimento di adolescenti e preadolescenti promosso da Asp Città di Bologna in collaborazione con il Comune. L’iniziativa, realizzata con il contributo per lo sviluppo e la qualificazione dei Centri per le famiglie e per le […]

Rapina in un supermercato a Bologna

di Redazione Bologna Nel pomeriggio dello scorso 5 dicembre 2022, l’equipaggio di Volante del Commissariato di San Giovanni in Persiceto ha eseguito l’arresto nei confronti di una donna straniera di circa 40 anni per una rapina avvenuta all’interno del supermercato IN’S sito alle porte di San Giovanni in Persiceto. La donna era stata sorpresa dal […]

Meloni è stanca delle “critiche alla manovra”, insomma con le critiche non ce la fanno

di Giovanna Di Rosa La presidente del Consiglio è “stanca delle critiche” alla manovra e trascina Palazzo Chigi sulla pericolosa soglia del come si permettono che è sempre un pessimo segno. Se ci sono critiche ci sono criticità evidentemente, dunque piuttosto che insofferenza sarebbe bene manifestare umiltà, perché chi la bicicletta se l’è cercata poi la bicicletta […]

Condividi

di Redazione #Casalgrande

 

Mantenere attivo un presidio di cultura in un periodo in cui le altre attività sono bloccate dall’emergenza Covid: è questo l’obiettivo dello sforzo messo in campo dalla Biblioteca Sognalibro per proseguire l’attività entro i limiti di sicurezza imposti dai protocolli nazionali e regionali.

Gli operatori della Biblioteca applicano in modo rigoroso tutte le misure di sicurezza necessarie: è questa la condizione preliminare che consente il mantenimento di alcune funzioni. Si pensi ad esempio al prestito dei libri, che avviene su prenotazione: si prende appuntamento per accedere alla struttura e ritirare il volume desiderato. La riconsegna avviene al pian terreno della sede, dove sono presenti appositi contenitori: il volume quindi non entra in contatto con gli altri presenti in biblioteca, e viene disinfettato esternamente e messo in ‘quarantena’ per alcuni giorni, prima di essere rimesso a disposizione per il prestito.

La prenotazione consente di far accedere le persone alla Biblioteca senza tempi di attesa e senza assembramenti: per questo viene utilizzata anche per mettere a disposizione degli studenti gli spazi destinati allo studio. Anche in questo caso le superfici dei tavoli vengono sanificate e i locali arieggiati dopo l’utilizzo. Con queste precauzioni, riusciamo a dare ai ragazzi luoghi in cui poter lavorare in tutta sicurezza.

In questo quadro, fortemente condizionato dalle limitazioni Covid, la Biblioteca Sognalibro continua diverse attività. E’ arrivata la nuova fornitura di libri per ipovedenti, con i volumi a grandi caratteri. Inoltre aderiamo alle celebrazioni di Dante Alighieri, a 700 anni dalla morte, condividendo sui social della biblioteca materiali relativi al poeta nazionale. Sempre sul fronte dei servizi online, infine, ricordiamo che con la tessera della biblioteca si ha accesso ad Emilib, il catalogo regionale online di testi della Biblioteca Regionale Emilia Romagna. E’ attivo inoltre il servizio Opac, il catalogo online che orienta il cittadino nella ricerca di libri e documenti che possono essere presi in prestito. Infine, stiamo programmando iniziative in streaming: consigliamo a tutti di seguire la pagina Facebook Biblioteca Sognalibro dove comunicheremo le iniziative e le novità dei libri e consigli di lettura.

 

(14 gennaio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0


0

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: