Biblioteche Comunali, per ora il prestito resta a domicilio

di Redazione #Sassuolo twitter@sassuolnewsgaia #Cultura

 

L’ordinanza n.74 firmata nella serata del 30 aprile dal Presidente delle Regione Emilia Romagna consente la riapertura delle biblioteche per la sola attività di prestito (non dunque di consultazione, di lettura o di studio) a partire dal 4 maggio, prevedendo che consegna e restituzione dei volumi siano organizzate in modo da evitare qualsiasi rischio di contagio.

La Biblioteca comunale di Sassuolo, anticipando i contenuti dell’ordinanza,  ha già attivato il servizio di prestito dei libri ai propri utenti con consegna dei volumi a domicilio, grazie alla collaborazione con le associazioni  della Protezione Civile locale, coordinate da Croce Rossa Sassuolo.

E’ dunque possibile richiedere alle due biblioteche di Sassuolo, la sezione adulti “N.Cionini” e “Leontine”- la biblioteca dei ragazzi, i libri desiderati per il prestito ed attenderne la consegna al proprio domicilio. Sia la consegna che la restituzione sono svolti nel rispetto dei protocolli per la sicurezza degli utenti e degli operatori addetti al servizio.

Per la riapertura di locali e l’accesso del pubblico al solo servizio di prestito invece, si ritiene opportuno attendere fino a quando saranno definiti  e resi operativi protocolli di sicurezza adeguati: oltre alle normali misure di sanificazione degli spazi e al rispetto del distanziamento e dei percorsi entrata/uscita, infatti, le biblioteche presentano alcune specificità riguardanti il trattamento dei libri e dei materiali rientrati dal prestito. I protocolli per tali servizi vengono inoltre condivisi e validati con la rete dei servizi territoriali, per adottare rigorose procedure comuni e uniformi.

La biblioteca di Sassuolo, in accordo con le altre biblioteche dei Comuni che fanno parte del Sistema Bibliotecario territoriale, aprirà al pubblico per il prestito dopo la effettiva adozione dei protocolli di sicurezza, a tutela della salute degli utenti e degli operatori, in data che verrà comunicata al più presto. Si chiede quindi alla cittadinanza di non recarsi presso le biblioteche.

Resta invece confermato e attivo il prestito con consegna a domicilio  con le seguenti modalità: telefonando nelle giornate di lunedì e mercoledì dalle 8 alle 13 ai numeri 0536 880813 (Biblioteca “Cionini”) e 0536 880814 (Biblioteca dei Ragazzi “Leontine”), oppure scrivendo una mail ai rispettivi indirizzi biblioteca@comune.sassuolo.mo.it, per la sezione adulti “Cionini”, e leontine@comune.sassuolo.mo.it per la biblioteca dei ragazzi “Leontine”.

La consegna avverrà 2 volte alla settimana, il mercoledì e il venerdì, mentre la restituzione dei libri – per coloro che chiedono l’attivazione del prestito – sarà effettuata nella giornata di giovedì, per consentire ai volontari che curano il servizio di operare nel rispetto di specifici protocolli sanitari.

 

(2 maggio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: