Controlli Polizia Locale per l’emergenza Covid-19. Un centinaio nei primi quindici giorni di aprile

Altre Notizie

Industria Italiana Autobus, dichiarazione del sindaco Matteo Lepore

di Redazione Bologna “Chiediamo al Ministero dell’Economia delle Finanze, proprietario di Invitalia, di intervenire con urgenza per evitare danni irreparabili alla reputazione e alla continuità aziendale di Industria Italiana Autobus. Oggi in commissione consiliare l’AD di IIA ha dato la notizia per cui Invitalia non ha ancora provveduto alla ricapitalizzazione necessaria a garantire la prosecuzione […]

Gli anarchici minacciano attentato a Bologna

di Redazione Bologna Un’attentato a Bologna per Cospito: la minaccia è reale ed è arrivata dalla galassia anarchica con una telefonata al quotidiano Il Resto del Carlino che l’ha resa nota il 2 febbraio (ma è stata ricevuta nel pomeriggio del 1° febbraio). Chi ha una minima conoscenza dei fatti che riguardano il gruppo cui fa riferimento Cospito, sa che […]

Condividi

di Redazione #FioranoModenese twitter@sassuolnewsgaia #Cronaca

 

Nei primi quindici giorni di aprile la Polizia locale di Fiorano Modenese ha effettuato oltre un centinaio di controlli su persone che circolavano in auto o a piedi nel territorio comunale, per verificare il rispetto dei decreti che impongono restrizioni ad attività e circolazione per contrastare il contagio di Covid -19.

Gli operatori in servizio hanno verificano i possibili assembramenti, le distanze di sicurezza nelle file per entrare negli esercizi commerciali (supermercati, farmacie e altri negozi). I controlli hanno riguardato anche il rispetto delle chiusure di attività e pubblici esercizi e le consegne a domicilio.

Le verifiche sono state intensificate, nel periodo pasquale, in via Fiandri, via Rio Salse, via Chianca, via del Ruvinello e in altre strade dove era possibile incontrare persone a piedi in spostamento, lontano dalla propria abitazione.

Sono state accertate 8 irregolarità, per cui sono state elevate sanzioni amministrative: 4 per per spostamenti di pedoni senza legittimazione, 4 per spostamenti con veicolo senza legittimazione.

La Polizia locale prosegue la sua attività di controllo quotidiana e invita i cittadini a segnalare eventuali assembramenti al numero di cellulare 329/3191700 e non attraverso social o mail, perchè l’intervento per essere efficace deve essere immediato. Nel caso nessun operatore della Polizia Locale in servizio sia contattabili, chiamare il 112.

 

 

(15 aprile 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: