Domenica 8 dicembre la quarta edizione dei Mercatini di Natale al castello di Montegibbio

Altre Notizie

“Il Gabbiano – Progetto Čechov”, Teatro Storchi. Dall’8 all’11 dicembre

di Redazione Spettacoli Attore, autore e regista, Premio della Critica ANCT 2020 e vicedirettore e coordinatore della Scuola per Attori del Teatro Stabile di Torino dal 2021, Leonardo Lidi si avvicina a uno scrittore a lui caro, Anton Čechov, insieme a un gruppo di tredici attori. Prodotto da Teatro Stabile dell’Umbria, Emilia Romagna Teatro ERT […]

DIVERGENTI. Festival Internazionale di Cinema Trans. Premiati i vincitori della XII edizione

di Pa.M.M. Con la premiazione dei vincitori si è chiusa nella serata di sabato 3 dicembre presso il Cinema Lumière di Bologna, alla presenza dei giurati e degli organizzatori, la dodicesima edizione di Divergenti l’unico festival cinematografico in Italia, e uno dei pochi in tutto il mondo, interamente dedicato alla narrazione e rappresentazione dell’esperienza trans. […]

Incidente mortale sul lavoro, dichiarazione del sindaco Lepore

di Redazione Bologna “Apprendo con dolore dell’incidente occorso oggi a Bologna a un lavoratore, che ha perso la vita cadendo dal tetto di un capannone, precipitando all’interno dell’edificio a causa del cedimento di una vetrata. Esprimo il mio cordoglio e quello della città alla famiglia e agli amici della vittima. Sul posto si sono recati, appresa […]

Massimo Dapporto e Antonello Fassari al Teatro Duse, con il “Delitto di via dell’Orsina”

di Redazione Bologna Una commedia nera con un ingranaggio drammaturgico perfetto, fatto di trovate, energia e divertimento, tra clownerie e astrazioni beckettiane. Dal 9 all’11 dicembre (venerdì e sabato alle ore 21, domenica alle 16) approda al Teatro Duse di Bologna ‘Il delitto di via dell’Orsina’ uno degli atti unici più noti di Eugène-Marin Labiche, […]

“La Congiura / Giulio Cesare” dall’opera di Shakespeare le tracce degli intrighi politici che arrivano fino a oggi

di Redazione Spettacoli Giulio Cesare, l’uomo e il politico, dove il personale si confonde con il pubblico, e dove gli intrighi e le strategie per affossare l’amico-avversario gettano ombre sinistre sulla politica contemporanea. La regista Laura Angiulli rilegge il grande classico shakespeariano in “La congiura / Giulio Cesare”, di cui ha curato anche la drammaturgia, per la […]

Condividi

di Redazione, #Sassuolo twitter@sassuolnewsgaia #MercatiniNatale

 

La magia del Natale, il fascino senza tempo della corte del Castello di Montegibbio e un salto nel passato per riscoprire le sue preziose e sempre vive tradizioni. Rievocazioni storiche, duelli, balli antichi, giochi dimenticati e tante attività per grandi e piccini, accompagneranno la quarta edizione dei mercatini di Natale. Una giornata di festa, storia e cultura, resa unica nel suo genere dall’attiva collaborazione di tante associazioni del territorio e di artigiani locali.

Tutto questo e anche qualcosa di più (ma non si svelano le sorprese), all’appuntamento di domenica 8 dicembre a partire già dalle 9 del mattino con la Santa Messa nella Chiesa San Pietro di Montegibbio e le melodie del coro “Voci nel Vento” di Fontanaluccia (Frassinoro) che si esibirà fino alle ore 11. Con l’apertura alle 10 dei mercatini, in cui sarà possibile trovare tante idee regalo originali che puntano tutto sul valore del “fatto a mano”, prenderanno il via anche tutte le esibizioni storiche a cura della Compagnia di Ventura Falchi del Secchia e le visite guidate gratuite tra i saloni e i segreti del Castello, aperto per l’occasione, insieme allo storico Enrico Rinaldi (alle ore 11.00 e dalle ore 13 per tutto il pomeriggio). Tante le attività previste per i bambini che potranno riscoprire il valore delle tradizioni con le letture in dialetto del circolo culturale “Quii dal treno dal cocc” e il suo gruppo di tutela e conservazione del dialetto “A m’arcord cum’ as dgiva” che regaleranno ai partecipanti alcuni biscotti di un antica ricetta della pasticceria Toschi (ore 10.00).
Ospite d’eccezione, Babbo Natale in carne ed ossa che, alle 11.30, porterà tanti doni a tutti i piccoli ospiti presenti. Nel pomeriggio invece Valentina Zilibotti di “Progetti di carta” terrà il laboratorio “Buon Natale…Terra!” (ore 14.30).

A Montegibbio non si può parlare di storia e cultura se non si mangia qualcosa di buono. Pasta e fagioli, polenta e salsiccia, sono solo alcuni dei piatti che il ristorante Reold preparerà per il pranzo con le specialità dell’Azienda agricola La Superchia. A seguire il Circolo Boschetti cuocerà frittelle, caldarroste e vin brulè per tutto il pomeriggio. In vendita anche le torte e i dolci preparati dalle resdore di Montegibbio. L’acetaia comunale sarà aperta per tutta la giornata così come la mostra fotografica Montegibbio, tra presente e passato…, quella dei presepi e di arte sacra. Tutti i dettagli e il programma completo sul sito www.castellodimontegibbio.com

 

(16 novembre 2019)

@gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: