10.7 C
Sassuolo
11.1 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

Libri per la scuola di arabo di Fiorano Modenese

Donati dal Rotary di Sassuolo per i 70 studenti dell’attività didattica portata avanti dall’associazione “L’alba degli angeli”, provenienti da tutto il distretto ceramico [....]

Il mistero del liceo classico

EMILIA-ROMAGNA

HomeIn Evidenza“Duse 200” il Teatro Duse è sold out per lo spettacolo di...

“Duse 200” il Teatro Duse è sold out per lo spettacolo di Vito

È un Teatro Duse sold out quello che attende il ritorno di Vito, impegnato il 19 ottobre alle 21 nello spettacolo Omaggio al Duse – Storie e racconti della Bologna di ieri, oggi, domani, scritto appositamente per la rassegna Duse & Friends nell’ambito di Duse 200, il programma speciale di eventi per festeggiare il bicentenario dello storico palcoscenico di Via Cartoleria.

In occasione dei 200 anni del Duse, Vito propone uno spettacolo cucito ad hoc per omaggiare il teatro della città. Celebrare la storia del Duse significa, infatti, raccontare Bologna e i bolognesi. Ma chi sono i bolognesi? Come vivono, cosa pensano? Esistono ancora o sono solo un ricordo? Vito risponde a queste domande portando in scena personaggi iconici: dal prete di campagna al tassista di città, senza dimenticare fruttivendoli, meccanici, fenomeni da bar e da circo, santi, ‘rezdore’, comunisti, prostitute e maiali.

Il suo repertorio apparentemente favolistico, è concreto e attualissimo nel fotografare il Dna di un popolo messo amorevolmente alla berlina. Prima che questa favolosa umanità sparisca, stritolata tra un outlet e un sushi bar, eccone quindi un’orazione.

Ogni racconto porta in luce frammenti autobiografici, evocando quadri di vita vicini e lontani nel tempo. Ne scaturisce una sequenza di immagini in cui non è difficile scoprire esperienze, costumi e linguaggi che hanno segnato la condizione e il paesaggio umano di questi ultimi decenni. Al Duse Vito farà rivivere i monologhi più divertenti e le storie più esilaranti della terra che lo ha generato e che lui non ha mai smesso di amare.

La rassegna Duse & Friends prosegue il 28 ottobre con il concerto ‘Opera Incanto’ promosso insieme alla Fondazione Luciano Pavarotti e che vedrà in scena le promesse del belcanto accanto al grande tenore Francesco Meli. Si unisce alla festa per il Duse anche Vinicio Capossela, con il concerto del 6 novembre (in replica il 7 novembre), tappa del suo tour Con i tasti che ci abbiamo. L’8 novembre serata d’onore con Alessandro Bergonzoni e, in chiusura, il 27 dicembre, un’edizione speciale di ‘Bollicine’, il tradizionale concerto di fine anno dell’Orchestra Senzaspine. ‘Duse 200’ si svolge con il patrocinio e il contributo di Ministero della Cultura, Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna. Main Partner: BPER Banca. Funding Partner: Pelliconi. Media Partner: Il Resto del Carlino, Radio Bruno

 

Giovedì 19 ottobre 2023
ore 21

Teatro Duse
Bologna, via Cartoleria 42
051 231836 | biglietteria@teatroduse.it

 

 

 

(12 ottobre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 



LEGGI ANCHE