6.6 C
Comune di Sassuolo
giovedì, Marzo 4, 2021
0Shares

di Redazione, #Carpi

 

E’ una 59enne originaria di Carpi che da diversi anni viveva a Santo Domingo la donna uccisa da un uomo 49enne del luogo, che – dopo l’omicidio e la violenza sessuale – ne ha nascosto il corpo in un frigorifero. L’uomo arrestato, reo confesso, è un 46enne del luogo, Antonio Lantigua noto come El Chino, ed era il compagno della donna, secondo quanto riporta il quotidiano dominicano Listin Diario che parla della confessione dell’assassino rintracciato dalla Polizia mentre stava fuggendo.

La stampa locale modenese fornisce invece una versione un po’ diversa, che viene ripresa anche dal Corriere e parlano della 59enne, Claudia Lepore, che viveva a Santo Domingo da una decina d’anni dove gestiva alcuni locali, in quella che era stata la sua attività anche in Italia, uccisa dietro un compenso pari a circa 3mila euro (200mila pesos).

La donna aveva gestito un bar a carpi per moltissimi anni, prima di trasferirsi a Santo Domingo dove vive una nutrita colonia di Italiani, non sempre in armonia con la popolazione locale.

 

(23 gennaio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: