Evasione dai domiciliari. Denunciato

Altre Notizie

Le celebrazioni del Giorno della Memoria a Scandiano

di Redazione Scandiano La mattina del 27 gennaio le celebrazioni del Giorno della Memoria a Scandiano. Prima della commemorazione ufficiale, il sindaco Matteo Nasciuti ha lucidato la pietra d’inciampo dedicata a Guglielmo Corradini, antifascista e partigiano scandianese deportato e ucciso a Mathausen, in piazza Spallanzani. Con lui anche un parente di Corradini, Luca Basenghi, con la figlia […]

La Rocca di Scandiano in rosa per onorare il Giro d’Italia

di Redazione Sport Mancano 100 giorni alla partenza del Giro d’Italia 2023, qualcuno in più alla prima storica partenza di tappa da Scandiano, il 16 maggio nella frazione che condurrà i ciclisti a Viareggio. Nella serata del 26 gennaio l’amministrazione comunale ha dato appuntamento davanti alla Rocca a tutte le ciclistiche scandianesi per dare ufficialmente il […]

Condividi

di Redazione, Carpi

 

I carabinieri della Compagnia di Carpi hanno denunciato a piede libero un nomade del posto poiché stanotte, evadendo dalla roulotte ove era detenuto agli arresti domiciliari per pregressi furti, e nel tentativo di rubare della corrente elettrica dai vicini contatori dell’Enel, è rimasto folgorato. L’uomo, un italiano trentacinquenne, è stato medicato presso il pronto soccorso dell’ospedale di Carpi, da dove è stato dimesso con alcuni giorni prognosi. Dovrà rispondere di evasione e tentato furto aggravato. In concorso con l’uomo ne è stato denunciato un altro, che dovrà rispondere di tentato furto aggravato di energia elettrica, e che nella stessa circostanza è rimasto ugualmente ustionato dal cortocircuito. Si tratta di un venticinquenne che vive nel medesimo campo nomadi e che anch’egli, all’esito delle cure in ospedale ha riportato giorni di prognosi.

 

(20 gennaio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: