E’ panico da sopravvivenza. Esselunga di Sassuolo preso d’assalto. Scaffali vuoti

Altre Notizie

“Karnival” di Michela Lucenti | Balletto Civile, il 4 dicembre al Teatro Storchi di Modena

di Redazione Spettacoli Dopo il debutto a VIE Festival, Karnival della coreografa e danzatrice residente in ERT Michela Lucenti, prosegue la sua tournée e arriva al Teatro Storchi di Modena domenica 4 dicembre alle ore 16.00. Lo spettacolo è parte della rassegna di danza Carne – focus di drammaturgia fisica, curata dalla stessa Lucenti ed […]

Guida con falsa patente polacca, denunciato un 27enne

di Redazione Cronaca Guidava con una patente apparentemente emessa di recente dalle autorità della Polonia ma non aveva mai vissuto in quel Paese né, tantomeno, ne conosceva la lingua, come è emerso quando gli è stato domandato di leggere un testo in polacco. L’automobilista, un 27enne originario della Costa d’avorio e residente in città, non […]

Open Day al canile intercomunale di via Nonantolana

di Redazione Modena Domenica 4 dicembre il Canile intercomunale di Modena propone un open day per far conoscere la struttura e presentare gli ospiti a quattro zampe in cerca di una famiglia e di una casa. Dalle 10 alle 16, nella struttura di via Nonantolana 1219, i gestori della cooperativa sociale Caleidos e del gruppo Argo, […]

Gaiaitaliapuntocom Edizioni: contest letterario per racconti brevi

di Gaiaitaliapuntocom Edizioni Gaiaitaliapuntocom Edizioni lancia un contest letterario per racconti brevi per racconti di massimo 1200 parole, con una tolleranza per eccesso di quindici parole (max). La deadline è fissata per il prossimo 15 gennaio 2023 e i risultati verranno resi noti nel maggio 2023 con cerimonia pubblica all’interno di una delle nostre manifestazioni culturali. I racconti brevi, inediti, dovranno essere inviati via email – […]

Condividi

di Redazione #Sassuolo twitter@sassuolnewsgaia #Coronavirus

 

Mentre il prezzo dell’amuchina schizza alle stelle come se gli Italiani non si fossero mai lavati le mani prima e gli sciacalli sul web la vendono a peso d’oro, perché certi Italiani non si smentiscono mai, ecco il panico da sopravvivenza impossessarsi dei sassolesi che nella giornata del 23 febbraio 2020 hanno letteralmente preso d’assalto l’Esselunga cittadino svuotando gli scaffali in vista di eventuali – presunte – ordinanze che li blocchino in casa.

Post che ordinanze simili sono impossibili da applicare e che nessuno si sognerebbe di chiudere in casa cinquantamila abitanti, come potrebbe?, impedendogli loro anche di andare al supermercato – in questo caso saremmo in uno scenario che con l’attuale realtà nulla ha a che vedere – la presa d’assalto del supermercato Esselunga (e ci informano alcuni addetti, anche di altri supermercati cittadini), racconta quale sia il rapporto con la realtà oggettiva della popolazione. E c’è poco da stare allegri.

 

(23 febbraio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: