Gioele Dix al Teatro Fabrizio De Andrè di Casalgrande. Il solito Gioele Dix #Vistipervoi

Altre Notizie

Maltempo agosto 2022, via alle richieste di conttributo

di Redazione Parma I cittadini e le attività economiche che hanno subito danni a causa del maltempo, con temporali e grandine, che ha colpito il territorio modenese tra il 17 e il 19 agosto 2022 possono presentare domanda di contributo per costi dovuti al ripristino dell’abitazione nel caso dei privati, e per la ripresa dell’attività produttiva, […]

All’Arena del Sole i “Premi Ubu 2022”, il 12 dicembre

di Redazione Cultura Per la prima volta il Teatro Arena del Sole di Bologna ospita la cerimonia di assegnazione dei Premi Ubu 2022 in sala Leo de Berardinis, lunedì 12 dicembre dalle ore 20.00 e, come ogni anno dal 2016, in diretta su Rai Radio3 dalle 20.30 (raiplayradio.it/radio3/), all’interno del palinsesto di Radio3Suite. La serata […]

Supporto alla genitorialità, a Bologna attivo un nuovo sportello di consulenza educativa anche per adolescenza e preadoloscenza

di Redazione Bologna È attivo da alcune settimane il nuovo sportello di consulenza educativa rivolto a genitori e adulti di riferimento di adolescenti e preadolescenti promosso da Asp Città di Bologna in collaborazione con il Comune. L’iniziativa, realizzata con il contributo per lo sviluppo e la qualificazione dei Centri per le famiglie e per le […]

Rapina in un supermercato a Bologna

di Redazione Bologna Nel pomeriggio dello scorso 5 dicembre 2022, l’equipaggio di Volante del Commissariato di San Giovanni in Persiceto ha eseguito l’arresto nei confronti di una donna straniera di circa 40 anni per una rapina avvenuta all’interno del supermercato IN’S sito alle porte di San Giovanni in Persiceto. La donna era stata sorpresa dal […]

Condividi

di G.G. #Casalgrande twitter@gaiaitaliacomRE #Spettacoli

 

Si è aperta la stagione teatrale del Teatro Fabrizio De Andrè, una stagione dai bei numeri: 267 abbonamenti su 300 posti disponibili, una stagione 2018/2019 che ha totalizzato oltre ventinovemila presenze su 128 spettacoli in una realtà da 20mila abitanti: sono numeri importanti a testimonianza ulteriore che in Emilia Romagna il teatro cresce, mentre nelle altri parti d’Italia no.

Preceduto da una breve discorso di presentazione dell’Assessore alla Cultura del Comune Vanni Sgaravatti, ecco entrare in scena Gioele Dix, il conosciuto Gioele Dix. Lo spettacolo Onteròd è introdotto dal musicista che lo accompagna in scena da anni, Savino Cesario, e ripercorre le tappe della conosciuta carriera del comico milanese che, lo abbiamo visto diverse volte, ha un unico difetto: inizia gli spettacoli col pezzo più forte e chiude inevitabilmente con una certa noia.

Ma il pubblico ride. E ciò che importa, in teatro, è che il pubblico si diverta. Certo è che rivedere il personaggio dell’auotomobilista, un classico di Gioele Dix, triturato dalla televisione in numerosissime altre occasioni, può anche risultare tedioso. Soprattutto per chi non guida e non guida proprio per le ragioni elencate dal comico.

Il resto è routine. Cioè il vero motivo della decadenza del teatro in Italia.

 

 

(19 ottobre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: