18 C
Comune di Sassuolo
sabato, Settembre 18, 2021
HomeCopertinaIl Sindaco Menani e la difesa istituzionale delle opinioni personali in nomine...

Il Sindaco Menani e la difesa istituzionale delle opinioni personali in nomine Ruini

di Giancarlo Grassi, #ilsassolino

Con un comunicato nel quale il Sindaco dimentica di citare l’art.21 della Costituzione, e avrebbe dovuto farlo, certo conoscerlo è un pre-requisito fondamentale, il leghista Menani sindaco pro-tempore, parla della “libertà di pensiero” come “uno dei capisaldi della democrazia e del vivere civile” poi passa all’operato [sic] “di un’Amministrazione deve essere giudicato in base alle azioni che intraprende e non c’è stata un’azione di questa Giunta che non fosse in sintonia con le iniziative intraprese da entrambi i Governi che si sono succeduti nel corso dell’emergenza Covid -19”. Con queste parole il Sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani risponde alle polemiche sollevate in questi giorni riguardanti alcune opinioni private espresse via social con pieno diritto dall’Assessore alla Pubblica Istruzione. Opinioni No Vax e NO Green pass, ma che importa.

“Corrado Ruini – prosegue il Sindaco – è un validissimo Assessore: nel corso dell’emergenza Covid si è trovato a fronteggiare una situazione gravissima in modo più che egregio, prendendo decisioni difficili assieme al resto della Giunta che, sempre, sono andate nella direzione di aiutare le famiglie, i cittadini e le scuole. Sul proprio profilo Facebook personale ha espresso opinioni dubbiose rispetto a Green Pass e vaccini: è una sua opinione che la nostra Costituzione, che non può e non deve essere piegata alle interpretazioni di una parte politica o dell’altra, gli consente e consente ad ogni libero cittadino. Ciò che è importante per la città è l’operato: ogni azione dell’Assessore e dell’intera Giunta comunale è e sarà presa nell’assoluto rispetto delle leggi e delle normative introdotte da Governo e Regione per fronteggiare l’emergenza Covid-19”.

Stupisce però che il sindaco Menani, evidentemente non impegnato nella stesura di un necrologio, si prenda tanto a cuore le opinioni espresse dall’assessore Ruini come privato cittadino, essendo la pagina Facebook in questione quella di un privato cittadino (anche assessore), ma non una pagina istituzionale del Comune di Sassuolo, per prenderne le difese.

Sarà che, come testimoniano anche le numerose segnalazioni in merito giunte al nostro quotidiano, certe opinioni rischiano di mettere in difficoltà la giunta Menani al di là di quanto il Sindaco voglia far intendere con il suo comunicato, completamente inutile da un punto di vista politico – esattamente la sua giunta?

Nel caso non fosse come ipotizziamo ma Menani fosse stato folgorato sulla via della giustizia e della difesa delle opinioni altrui (ma i toni sprezzanti con i quali risponde alle opposizione fanno pensare il contrario) pubblicheremmo questo articolo con la gioia incontenibile di chi sa di avere un simile uomo pronto ad immolarsi per difendere anche la nostra libertà di opinione.

 

(27 agosto 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: