Il Sindaco Menani invia un videomessaggio alla cittadinanza per un “tifo responsabile”

Altre Notizie

Venerdì 10 è il Giorno del Ricordo

di Redazione Modena Venerdì 10 febbraio si celebra il Giorno del Ricordo dedicato alle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano dalmata. Modena ha in programma una cerimonia commemorativa al monumento in pietra carsica in piazzale Natale Bruni, dedicato proprio ai Martiri delle foibe, mentre il “Comitato comunale per la storia e le memorie del Novecento”, […]

Giardini Ducali, rimessa a nuovo dei sentieri ghiaiati

di Redazione Modena Cantiere in corso ai Giardini Ducali di Modena per rimettere a nuovo i sentieri ghiaiati, riqualificando la viabilità agli ingressi e l’area intorno ai giochi. L’intervento, che rientra nell’ambito della manutenzione ordinaria del parco, è coordinato dal servizio di Manutenzione urbana del Comune e durerà circa due settimane. La riqualificazione riguarda in particolare […]

Attacco hacker, alzate le difese del Comune

di Redazione Modena In coincidenza con il massiccio attacco hacker rilevato dall’Agenzia per la cybersicurezza nazionale per diverse istituzioni, il Comune di Modena ha alzato il livello delle proprie difese dei sistemi informatici. Al momento non sono stati segnalati attacchi diretti, ma la struttura tecnica del Comune è in stato di allerta e sono state attivate […]

Condividi

di Redazione, #Sassuolo

Al Sindaco Menani piacciono i videomessaggi, forse nel convincimento che la sua comunicazione sia così più efficace, ed anche in occasione di un appuntamento pregnante e gravido di rischi come la finale europea a Wembley ha pensato di comunicare da buon padre (il vostro) la necessità di essere prudenti.

Il video parla di “tifo “responsabile”, nel rispetto di sé stessi e degli altri con la consapevolezza che l’emergenza legata alla pandemia da Covid-19 ancora non è passata” come da velina comunale affidata al messo deputato. Il video va visto, per ragioni che vanno molto al di là del messaggio che pretende di trasmettere, secondo noi con scarso successo, arrivando l’invito alla responsabilità dal sindaco che si riunì in pubblico assembramento per una cerimonia basata sui suoi convincimenti personali in pieno dpcm.

 

(10 luglio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: