13.7 C
Sassuolo
13.1 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Sassuolo, in ospedale il distributore automatico di riviste e giornali

All’inaugurazione il Presidente Fieg Rifeser Monti, Fabio Braglia e il sindaco Menani. Il DG Reggiani: “Un ‘ritorno’ importante per l’umanizzazione degli ambienti sanitari” [....]

Il mistero del liceo classico

HomeNotizieIn Silenzio per rompere il Silenzio: la marcia il 27 novembre

In Silenzio per rompere il Silenzio: la marcia il 27 novembre

Si rinnova lunedì, 27 novembre, l’appuntamento con “In silenzio per rompere il silenzio”: la marcia silenziosa che coinvolgerà gli studenti delle scuole superiori assieme ai rappresentanti dei Comuni del Distretto Ceramico in occasione della Giornata internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne che era il 25 novembre e si è celebrata in tutta Italia; va da sé che per Sassuolo e la sua giunta si tratta di un dettaglio irrilevante ai fini della vita eterna.

L’appuntamento è per le ore 9, con il ritrovo in piazzale Porrino, l’appello delle classi iscritte e la partenza. La marcia silenziosa proseguirà in viale Marini, viale Roma, via Fenuzzi fino a piazza Garibaldi dove si svolgerà un momento commemorativo con la deposizione di fiori sulla sedia rossa che simboleggia il posto “di chi manca”. Da piazza Garibaldi, poi, ripartirà la marcia verso il Crogiolo Marazzi percorrendo via Cesare Battisti, piazza Martiri Partigiani e via Pia.

Al Crogiolo Marazzi, indicativamente alle 10, si svolgerà il momento istituzionale con la lettura dei dati riguardanti al violenza sulle donne,  i saluti istituzionali e i momenti musicali, per poi proseguire con la presentazione del Centro Antiviolenza TINA e dialogo con studenti ed il momento finale affidato alla premiazione del concorso. Ci vuole pur sempre un concorso.

 

(26 novembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 



FIORANO MODENESE