La Croce Blu di Modena dona due mezzi per il Senegal e l’Etiopia

Altre Notizie

Supporto alla genitorialità, a Bologna attivo un nuovo sportello di consulenza educativa anche per adolescenza e preadoloscenza

di Redazione Bologna È attivo da alcune settimane il nuovo sportello di consulenza educativa rivolto a genitori e adulti di riferimento di adolescenti e preadolescenti promosso da Asp Città di Bologna in collaborazione con il Comune. L’iniziativa, realizzata con il contributo per lo sviluppo e la qualificazione dei Centri per le famiglie e per le […]

Rapina in un supermercato a Bologna

di Redazione Bologna Nel pomeriggio dello scorso 5 dicembre 2022, l’equipaggio di Volante del Commissariato di San Giovanni in Persiceto ha eseguito l’arresto nei confronti di una donna straniera di circa 40 anni per una rapina avvenuta all’interno del supermercato IN’S sito alle porte di San Giovanni in Persiceto. La donna era stata sorpresa dal […]

Meloni è stanca delle “critiche alla manovra”, insomma con le critiche non ce la fanno

di Giovanna Di Rosa La presidente del Consiglio è “stanca delle critiche” alla manovra e trascina Palazzo Chigi sulla pericolosa soglia del come si permettono che è sempre un pessimo segno. Se ci sono critiche ci sono criticità evidentemente, dunque piuttosto che insofferenza sarebbe bene manifestare umiltà, perché chi la bicicletta se l’è cercata poi la bicicletta […]

Condividi

di Redazione, #Modena

Un pulmino che andrà in Senegal, a servizio dell’associazione di donne Platforme de la femme pour la paix e un’ambulanza che sarà utilizzata dalla Croce Rossa etiope. Sono i due mezzi che la Croce Blu di Modena ha donato alle associazioni di cooperazione internazionale Bambini nel deserto, che opera anche in Senegal, e all’Associazione volontari etiopi di Modena (Avemo).

La consegna dei due mezzi è avvenuta in piazza Grande nel pomeriggio di venerdì 11 giugno, alla presenza dell’assessora alla Cooperazione internazionale del Comune di Modena Anna Maria Lucà Morandi, della presidente della Croce Blu Anna Perazzelli, e dei volontari delle due associazioni: Sabrina Di Gioia e Giulia Bellodi di Bambini nel deserto, e Demisew Zeleke Zewidu, presidente di Avemo, accompagnato dal segretario Tekle Zeweld Yohannes, da un gruppo di consiglieri e da Marco Turci, presidente di Moxa-Modena per gli altri.

Il pulmino di Bambini nel deserto arriverà in Senegal, alla fine di gennaio, partecipando, con un equipaggio esclusivamente femminile, al Charity rally “Rust2Dakar” che partirà in dicembre dal Marocco con un convoglio di mezzi (auto, moto, furgoncini, ambulanze) tutti destinati ad associazioni di volontariato attive in Senegal e in Gambia. Il veicolo donato dalla Croce Blu sarà utilizzato, come è d’uso in Africa, per vari scopi: dal trasporto delle donne alla sede del progetto congiunto con Bambini nel deserto Casamango (a Cap Skirring) al trasporto di urgenze sanitarie all’ospedale di Zuighinchor.

L’ambulanza donata all’associazione Avemo è destinata alla Croce rossa etiope, attiva in tutto il territorio, e sarà impiegata come ha spiegato il suo presidente, “a salvare vite, in un Paese dove il soccorso in ambulanza è ancora una cosa non scontata”.

 

(11 giugno 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: